Connect with us

News

Avanti con Nicola: accordo per la conferma del mister. E Colantuono…

Era stato l’unico, dopo la gara con l’Udinese, a non sbilanciarsi troppo sul futuro. Davide Nicola si è preso le quarantotto ore che la società gli aveva lasciato – giustamente – per godersi la salvezza conquistata e adesso è pronto a dire sì alla Salernitana anche per il prossimo anno.

L’allenatore piemontese ha trovato la giusta chimica con la piazza e la società ed è chiaramente allettato dalla possibilità di non fare più un campionato con l’obiettivo di una salvezza stentata. Lo aveva detto in diverse occasioni, auspicava di lottare per altri obiettivi in un futuro neanche troppo lontano. Che sta arrivando: dopo il briefing in società di ieri che ha portato al rinnovo di Walter Sabatini, oggi ci sarà anche la fumata bianca per l’allenatore, che aveva condiviso con il diesse la disponibilità a rimanere alla Salernitana. Non sono ancora noti i dettagli del contratto, che ha già previsto comunque degli incentivi per la salvezza raggiunta e dovrebbe essere ancora una volta annuale con bonus e premi in base ai traguardi. Il suo staff sarà interamente confermato e non sono da escludere però modifiche che potrebbero coinvolgere i collaboratori precedentemente sotto contratto negli staff di altri allenatori.

Conferenza PrePartita Stefano Colantuono

A proposito, la permanenza in Serie A del cavalluccio marino conduce anche a un altro rinnovo, quello di Stefano Colantuono, che scatta automaticamente in virtù di una clausola presente sul contratto firmato dal trainer di Anzio ad ottobre scorso. Sebbene sia stato esonerato a febbraio, Colantuono usufruirà del prolungamento a cifre raddoppiate rispetto al precedente accordo. La società di Iervolino lavorerà per trattare una rescissione con buonuscita.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News