Connect with us

News

Avallone, 2021 in panchina già finito: inibito per 10 giorni

Il 2021 di Sasà Avallone al seguito della squadra in panchina è già finito. Il team manager della Salernitana ha iniziato a scontare ieri in Coppa Italia contro il Genoa un’inibizione di dieci giorni inflittagli dalla Figc due giorni fa, dopo la comunicazione del provvedimento di conclusione indagini da parte della Procura Federale che aveva avviato un procedimento subito dopo il match Venezia-Salernitana.

Il dirigente granata è stato squalificato “in violazione dell’art. 4, comma 1, e dell’art. 37 del Codice di Giustizia Sportiva, in violazione dei doveri di lealtà, probità e correttezza, per avere pronunciato, nel contestare un fallo di gioco nel corso della gara Venezia-Salernitana del 26 ottobre 2021, al 19mo minuto del secondo tempo e per tre volte, espressione blasfema”. Identica sanzione anche per il dirigente del Venezia, Mattia Collauto, protagonista dell’espressione blasfema “per tre volte al rientro delle squadre negli spogliatoi e nel corso di un diverbio con un tesserato della Salernitana”. Avallone ha assistito alla partita contro il Genoa dalla tribuna e dovrà fare altrettanto venerdì sera contro l’Inter e poi a Udine il 21 dicembre, visto che la sanzione scadrà il 23.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News