Connect with us

News

Arechi senza calcio da due mesi, Comune continua a liquidare fatture pendenti: ecco le cifre

I campionati sono fermi ma il Comune di Salerno continua a liquidare fatture per lo stadio Arechi ed altri impianti sportivi. La cifra complessiva erogata dalle casse di via Roma per servizi ricevuti fino a marzo 2020 arriva infatti a toccare quota 50mila euro. In questi giorni le determinazioni dirigenziali comunali hanno dato il via libera all’erogazione di diversi pagamenti: insomma, il pallone non rotola, ma gli impianti continuano ad essere manutenuti.

Nel dettaglio, come riporta l’odierna edizione del quotidiano Il Mattino, sono stati saldati 17131,12 € iva compresa alla società El.Gi. per la fornitura provvisoria del gruppo elettrogeno da 700 kw in sostituzione del precedente: lo scorso 30 novembre, infatti, durante Salernitana-Ascoli si verificarono numerosi cali di tensione con abbassamento dell’illuminazione e conseguenti lamentele da parte della Lega b che chiese chiarimenti, sollecitando a rendere più affidabile l’impianto. Il Comune, dunque, noleggiò il nuovo gruppo elettrogeno (clicca qui per leggere l’articolo). Le spese degli ultimi mesi hanno però riguardato anche la manutenzione dell’impianto di videosorveglianza a circuito chiuso, costata 6476 € per il semestre ottobre 2019-marzo 2020 in favore della società Salerno Kontrol. Altri 5715 € sono stati sborsati dal Comune di Salerno nelle casse della ditta Skidata che si occupa della manutenzione ordinaria e dell’assistenza tecnica dei tornelli e lettori ottici all’Arechi; la cifra in pagamento oggi è riferita al primo semestre 2019. Infine, il servizio di pulizia dello stadio: il dettaglio di 20.725 € è riferito agli interventi tra Arechi e Palatulimieri a settembre scorso.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News