Connect with us

News

Allenamenti individuali, la Salernitana riparte: calciatori tornano (facoltativamente) al M.Rosy

Sarà il tempo a dire se si tratterà di un primissimo passo verso il ritorno alla normalità del campionato, ma intanto da questa mattina i calciatori della Salernitana, a turno e in maniera facoltativa, hanno ricominciato a bazzicare il Mary Rosy per sostenere allenamenti individuali. Ovviamente senza pallone, solo lavoro aerobico e rispettando il corretto distanziamento.

Come svela l’odierna edizione del quotidiano Il Mattino, infatti, la società ha acconsentito a tenere aperti esclusivamente i tre campi del complesso sportivo di Pontecagnano: ci sarà un calciatore per ciascuno dei rettangoli di gioco, resteranno chiusi spogliatoi e magazzini. Insomma, vere e proprie sedute di jogging per ridare un minimo di spazio alla corsa di gambe rimaste ferme troppo a lungo. I primi a presentarsi al centro sportivo stamani sono stati Akpa Akpro e Di Tacchio. I preparatori atletici della Salernitana hanno fornito dei programmi atletici per questa mini riatletizzazione a ciascun calciatore che deciderà liberamente se recarsi al Mary Rosy oppure no, tant’è che la società si è affrettata a precisare che “ufficialmente gli allenamenti non sono ripresi”. Presenti al campo, in ogni caso, anche mister Ventura con il collaboratore Lombardo e il preparatore atletico Innocenti.

Cerci e Lombardi, a casa dopo essere rientrati dal Lazio nei giorni scorsi, non potranno ancora farlo: devono aspettare le due settimane di isolamento previste dal regolamento regionale campano. Tra le misure da prendere a partire da oggi per la ripresa individuale degli allenamenti, c’è ovviamente il tassativo divieto di assembramenti. E ancora, l’obbligo di indossare abiti propri, lavandoli autonomamente. Stesso discorso per chi vorrà dissetarsi, che dovrà provvedere da sé.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News