Connect with us

News

L’ex Campedelli: “Tifosi fondamentali per la Salernitana. Djuric abile nel gioco maschio, Salerno ti fa maturare”

Da due stagioni allena il Forlì in Serie D, alle spalle ha un passato da centrocampista, con addosso, tra le altre, la maglia della Salernitana, in Serie B, per due stagioni (2000/01 e 2001/02). All’ombra del castello Arechi quasi ottanta presenze e cinque gol. Ai microfoni di Radio Alfa Nicola Campedelli si è soffermato sull’attuale momento granata: “La partenza della Salernitana è stata positiva, poi purtroppo la piega è cambiata. Ora c’è un rendimento negativo. Dispiace vedere i tifosi disertare, loro sono una delle componenti principali. Chiaro che il momento delude, ma serve pensare alle sorti della squadra. La Serie B è un campionato lungo ed equilibrato. Serve unità di intenti nel gruppo per finire nel miglior modo possibile”. Un giudizio poi su Djuric, avuto nel 2007 come compagno di squadra al Cesena: “Ho giocato poco con Milan, lui era giovane. E’ un giocatore particolare, per fisico, e deve essere vicino alla porta per trovare le rete con regolarità. E’ più bravo a giocare sporco”. Campedelli ricorda con piacere la sua esperienza col cavalluccio: “A Salerno sono arrivato molto giovane, ho trovato solo benefici nello giocare in questa piazza esigente e calorosa che ti dà sempre tutto. Io sono stato sempre sostenuto e nella maturazione di un giocatore certe pressioni servono. Acquisisci una certa mentalità”. Un’opinione finale sul centrocampista classe ’99 Oliver Urso, acquistato in estate dalla Salernitana, e ora svincolato dopo la sfortunata vicenda del Pro Piacenza. Il ragazzo si sta allenando proprio col Forlì, guidato da Campedelli, ma la Figc impedisce alla società romagnola di tesserarlo: “Urso è bravo e talentuoso, ha fatto benissimo in primavera. Purtroppo è stato sfortunato nell’esperienza a Piacenza”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email