Connect with us

News

Consiglio Lega B delibera: Venezia e Salernitana salve, Foggia direttamente in C

Salernitana salva. Come il Venezia. Lo ha deciso la Lega B nel consiglio di Lega tenutosi in data odierna. Un’altra forzatura come ad agosto, quando con la figura del commissario straordinario Fabbricini venne cambiato il format passando dalle consuete 22 alle 19 squadre. Senza tenere conto della giustizia sportiva, dunque, per la Lega B la Salernitana è salva: retrocesse le tre squadre sul campo (Foggia, Padova e Carpi) oltre al Palermo che si è posizionato all’ultimo posto per mano del TFN. I playoff si svolgeranno regolarmente senza slittamenti: il Perugia subentra al posto dei siciliani. Al contrario dei playout di cui non vi è alcuna traccia: una decisione che sicuramente creerà non pochi casini e forse aprirà le danze ad un’altra estate caldissima.

Occhio, però, al 17 maggio: qualora al Foggia venisse restituito uno dei due punti chiesti dai pugliesi, i satanelli arriverebbero a pari punti con la Salernitana e, in quel caso, i granata sprofonderebbero nel baratro della terza serie.

Di seguito il comunicato della Serie B:

“Il Consiglio direttivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B, riunito in data odierna, vista la sentenza pubblicata il 13 maggio 2019 del Tribunale Federale Nazionale, immediatamente esecutiva, relativa all’U.S. Città di Palermo, ha deliberato all’unanimità di procedere con le partite dei playoff con le date già programmate lo scorso 29 aprile.
In conformità al suddetto dispositivo procede al completamento delle retrocessioni, di cui tre già avvenute sul campo in data 11 maggio 2019 (Foggia, Padova, Carpi) e la quarta (Palermo) decisa dalla Giustizia sportiva”.

3 Commenti

3 Commenti

  1. Ippo69

    13/05/2019 at 20:29

    O Lotito già conosce la sentenza di venerdì o é un suicida…E comunque…anche se a noi andasse bene..é l’ennesima porcata che ha fatto…

  2. Pier

    13/05/2019 at 23:01

    Non è mai stato previsto da nessun regolamento, dalla serie A alla terza categoria che una squadra venga promossa o retrocessa per peggiore situazione in scontri diretti o differenza reti.Se al Foggia ridanno quel punto maledetto ci sarebbero tre squadre a 38 e quindi si deve procedere a classifica avulsa per avere uno spareggio tra le due peggiori classificate per avere la terza retrocessa SUL CAMPO oltre al Palermo. La manovra politica di Mezzaroma e Lotito non fa una piega: salvi direttamente o ci giochiamo tutto in uno spareggio, che avremmo dovuto giocare lo stesso se avrebbero confermato i play out.

  3. Mai satellite della lazio

    13/05/2019 at 23:50

    VERGOGNOSO
    CALCIO VERGOGNOSO
    SALERNO VERGOGNOSA
    ITALIA VERGOGNOSA

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email