Connect with us

Giovanili

Weekend giovanili: sosta Primavera, U17 va a Crotone. Trasferte ascolane per U15 e U16

Weekend di sosta anche per la Primavera, al pari delle prime squadre. Per quanto concerne il programma gare del settore giovanile, però, non mancheranno gli impegni per le formazioni della Salernitana.

L’U17 di Mario Landi farà visita al Crotone domani, sabato 16 novembre, con inizio alle 15 presso il centro sportivo Baffa di Cotronei. Gianluca Catanzaro è l’arbitro designato a dirigere l’incontro (della sezione… di Catanzaro); con lui, gli assistenti concittadini, Vladimir Giovanni Renda e Alberto Laino. I calabresi vengono da un’esaltante vittoria ottenuta nel derby sul campo del Cosenza (0-4) e in classifica hanno due punti in più rispetto ai granatini (10 contro 8). Per l’occasione, il trainer campano dovrà rinunciare allo squalificato Mario Perrone. Da segnalare anche che il collaboratore tecnico Daniele Manzo non potrà accomodarsi in panchina, perchè squalificato per un turno dal giudice sportivo. Stesso dicasi per il dirigente Mario Forte, inibito fino al 19 novembre. Le sanzioni sono giunte dopo le reiterate proteste dei granata nel corso dell’ultimo match, perso con un eclatante punteggio (2-8) tra le mura amiche contro la Roma.

Doppia trasferta domenicale nelle Marche per U15 e U16. Quest’ultima formazione, allenata da Ernesto De Santis, se la vedrà con l’Ascoli al Picchio Village (calcio d’inizio alle 15). Gianluca Renzi di Pesaro sarà il fischietto, coadiuvato dagli assistenti Andrea Aureli (San Benedetto del Tronto) e Federico Sannucci di Macerata. Due ore prima, sempre sul medesimo campo e contro gli avversari bianconeri, toccherà ai granatini più piccoli guidati da Pasquale Cerrato (arbitro Luca Pasqualini di Macerata, assistenti Serafino Marchei di Ascoli Piceno e Giacomo Pellerino di Macerata). L’U15 viene da una confortante vittoria interna contro il Crotone, mentre l’U16 campana ha perso in casa proprio contro gli squali nell’ultimo turno. Quelli di domani potrebbero essere match abbordabili per entrambe le formazioni: l’U15 ascolana è reduce dall’1-1 ottenuto a Perugia ed ha due punti in meno rispetto alla Salernitana (8 contro 6), mentre l’U16 a Perugia ha perso 2-1, pur avendo una situazione invertita (+2 sui pari età del cavalluccio, 7 punti contro 5).

Infine, l’U15 regionale di mister Della Calce che nell’ultimo turno di campionato ha dovuto interrompere anzitempo la partita contro il Pigna Calcio, a causa del maltempo. Si attende la fissazione del recupero. Intanto, domani pomeriggio alle 18 al Volpe i granatini ospiteranno la Scuola Calcio Emanuele Troise. Sarà il signor Gabriele Palumbo di Nocera Inferiore a dirigere il match.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili