Connect with us

WebTV

VIDEO. Caramanno sul capitano: “In ginocchio 2 volte in pochi giorni, è nei cuori dei salernitani”

Angelo Caramanno, tifoso della Salernitana prima che assessore allo sport del Comune di Salerno, è stato tra i fautori del riconoscimento che l’amministrazione di via Roma ha voluto consegnare stamani a Francesco Di Tacchio, capitano granata, dopo i soccorsi tempestivi a Dziczek in quel di Ascoli.

“Di Tacchio per tanti giovani è un esempio. Gli uomini danno degli esempi: prima che capitano e calciatore sta dimostrando di essere uomo, caratteristica non da tutti. – ha detto Caramanno – Abbiamo dato questo riconoscimento nel giorno dell’anniversario della scomparsa di Davide Astori, ho visto in sala anche il papà di Melissa (la giovanissima tifosa della Salernitana prematuramente scomparsa dopo un malore a scuola, nda). Sono cerchi concentrici che a volte si ritrovano per casualità, ma danno il senso della vita e della fortuna che abbiamo a non incontrare certi ostacoli. Ho visto Di Tacchio inginocchiato due volte nel giro di pochi giorni: una prima ad Ascoli per soccorrere il compagno Dzcizek, la seconda martedì sera dopo l’errore dal dischetto. Devo dire che ho provato senso di appartenenza, prima che di rabbia. Eppure c’era da stare nervosissimi dopo il rigore sbagliato contro la Spal. Questo ragazzo è entrato definitivamente nelle case e nei cuori dei salernitani, facendo il capitano di una squadra che suda la maglia nettamente, nonostante tutti i limiti strutturali: tutto si può dire, fuorché che non si impegnino”. Infine, il punto sullo stato attuale di classifica dell’ippocampo: “È nel mucchio importante, con una serie di occasioni buttate al vento, rigori spagliati, episodi a favore di concorrenti abbastanza singolari, ci siamo e io ci credo. Può darsi che ciò che perdiamo ora torni tra qualche mese. Di Tacchio mi è piaciuti: ci ha messo la faccia e ha detto noi vogliamo andare fino in fondo”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in WebTV