Connect with us

News

Verso Carpi, scaldano i motori Mazzarani e D.Anderson. Chance per Djuric?

Meno tre giorni da Carpi-Salernitana. Una gara importante, delicata per i granata guidati da Stefano Colantuono, reduci da due sconfitte pesanti che hanno minato le certezze di inizio stagione. Nuovo cambio dell’assetto tattico per il Cavalluccio che abbandona il 4-3-1-2, spolverato contro il Brescia, per ritornare al consueto abito: il 3-5-2.

Nella partitella in famiglia odierna, le indicazioni principali sono per Djavan Anderson e Andrea Mazzarani, entrambi in predicato di giocare da titolari in terra emiliana. Il terzino olandese, ma dalle origini giamaicane, agirà come quinto di destra: è stata una delle poche note liete della gara contro il Brescia, in cui, da subentrato, ha sfiorato il goal cogliendo l’incrocio dei pali. Non gioca dal primo minuto dalla sfida con il Venezia. L’ex Modena, invece, è stato uno dei più costanti nel momento migliore della stagione dei granata, fornendo un importante contributo anche in fase offensiva. Agirà da mezzala sinistra, con Luca Castiglia che si accomoderà in panchina.

Per il resto, molti i dubbi di formazione che attanagliano il tecnico di Anzio. Serrati ballottaggi tra Perticone e Mantovani e Schiavi e Migliorini per completare la difesa in cui Gigliotti sembra essere sicuro di una maglia da primo minuto. Se Djavan occuperà la fascia destra, sull’altro versante Casasola si gioca un posto nello starting eleven con Vitale. In mediana imprenscindibili Akpa-Akpo e Di Tacchio (anche se è stato provato anche Andre Anderson come mezzala destra), Mazzarani scalda i motori. In attacco spazio a Djuric e Jallow. Il campo a Carpi potrebbe essere pesante e l’ariete bosniaco, che ben conosce Castori, attuale tecnico del Carpi, potrebbe rilevarsi un’arma in più sebbene non abbia ancora siglato una rete con la maglia granata.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News