Connect with us

Calciomercato

Ventura chiede un mancino duttile, si avvicina Jaroszynski (Genoa): può fare il quinto o il centrale di sinistra

Con tutta probabilità sarà Pawel Jaroszynski il prossimo rinforzo in difesa della Salernitana. Come già accennato due giorni fa (clicca qui per leggere l’articolo), il calciatore polacco classe 1994 è appetito dall’allenatore ed è molto vicino ad approdare in granata in prestito dal Genoa, che ne aveva rilevato il cartellino a fine giugno dal ChievoVerona. L’affare è in dirittura d’arrivo e potrebbe concretizzarsi a stretto giro a per dare a Ventura un rinforzo importante soprattutto dopo l’addio di Gigliotti (e visto anche l’infortunio di Lopez). Si tratta di un elemento duttile, mancino naturale, che può giocare sia da centrale sinistro della difesa a tre, sia da cursore come quinto mancino nel 3-5-2 teorizzato da Ventura. Proprio il tecnico granata ne avrebbe chiesto espressamente l’ingaggio, avendolo avuto alle sue dipendenze nel mese di lavoro effettuato l’anno scorso con la società gialloblu. Il trainer lo scorso anno lo ha schierato tre volte su quattro, sempre dal primo minuto: due volte da esterno mancino nel 3-4-1-2, una volta invece da centrale difensivo di sinistra.

Jaroszynski si definisce “polacco dal cuore spartano” e si ispira a Leonida. Lo ha dichiarato lui stesso pochi giorni fa al quotidiano ligure Il Secolo XIX. Avrebbe voluto proseguire la sua esperienza al Genoa, in massima serie, ma – anche a causa dell’affollamento nel suo ruolo – ha accettato di buon grado il declassamento di categoria per poter avere la possibilità ancora di lavorare con Gian Piero Ventura. Per sua stessa ammissione, preferisce essere impiegato sulla fascia: “Mi piace crossare, spero di fare tanti assist. Credo di essere un giocatore di fascia abbastanza rapido e piuttosto atletico. In questi due anni sono cresciuto molto in Italia che è la patria della tattica. Tanti polacchi in Serie A hanno fatto bene. Chi è arrivato per primo si è inserito con facilità aprendo la strada ad altri e attirando le attenzioni sul nostro campionato. Siamo educati a dare il 200 % negli allenamenti. La nostra mentalità prevede così”. Jaroszynski giocherà col cavalluccio la sua partita numero 100 tra i professionisti: ha iniziato la carriera nella massima divisione della Polonia, tra le file del Cracovia, totalizzando 62 partite e un gol in quattro anni. Nel 2017, poi, l’approdo al Chievo con 32 gettoni ufficiali in due stagioni. In estate, il passaggio al Genoa che ha sborsato ben 4 milioni nelle casse dei clivensi per assicurarselo. A breve – se non ci saranno intoppi dell’ultimo momento – inizierà una nuova avventura alla Salernitana, con l’obiettivo di riprendersi la massima serie.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato