Connect with us

News

UFFICIALE. Ricorso Udinese vs Salernitana: fissata l’udienza al Coni

Il Coni ha ufficialmente fissato al 13 aprile l’udienza al Collegio di Garanzia dello Sport per il ricorso presentato dall’Udinese contro la decisione della Corte Sportiva d’Appello di ribaltare quella precedente del Giudice Sportivo e concedere la disputa di Udinese-Salernitana (già fissata dalla Lega A il 20 aprile, clicca qui per leggere).

Ancora una dozzina di giorni, dunque, e si saprà in che modo il collegio, che si riunirà a sezioni unite, presieduto dalla napoletana Gabriella Palmieri Sandulli, Avvocato Generale dello Stato che si è formalmente insediata poco meno di un mese fa prendendo il posto di Franco Frattini, nominato presidente del Consiglio di Stato.

Nell’aggiornamento del calendario d’udienza, il Coni ricorda che nello stesso giorno – tre giorni dopo la trasferta granata proprio di Roma, all’Olimpico, a due passi dalla sede della decisione – saranno discussi anche il ricorso dei medici della Lazio, Pulcini e Rodia, che hanno richiesto uno sconto sulla squalifica di 5 mesi per il caso tamponi della scorsa stagione, quello dell’Inter contro Figc e Bologna (in merito alla gara non giocata al Dall’Ara il 6 gennaio, quando i felsinei non si presentarono perché bloccati dall’Asl), quello della stessa Udinese contro l’omologazione del 2-6 rimediato contro l’Atalanta il 9 gennaio (i bianconeri giocarono richiamando calciatori in quarantena, dopo il ricorso al Tar vinto dalla Lega, e privi di molti elementi positivi al Covid, nda) ed infine quello dell’Atalanta contro Figc e Torino per la partita non giocata nel giorno dell’Epifania a causa dell’assenza dei piemontesi, sempre bloccati dall’Asl.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News