Connect with us

News

Lista over, no a Strandberg? “Non credo ci saranno stravolgimenti”

Stefan Strandberg è tornato a giocare uno spezzone di partita ufficiale con la casacca della Nazionale, nei 30′ finali del comodissimo successo norvegese ai danni dell’Armenia, ma una volta rientrato a Salerno non trova certezze di un inserimento in lista over, dalla quale era stato escluso a fine mercato per via delle sue condizioni fisiche tutt’altro che confortanti dopo l’intervento di ernia inguinale. Ora che ha recuperato, pur non avendo certamente ritmo nelle gambe, potrebbe tornare utile nell’unico cambio rimasto ancora al club, che potrebbe escludere un infortunato (Perotti, se i tempi di recupero fossero lunghi?) o un altro elemento poco considerato per fare spazio all’ex Rosenborg.

Tuttavia, Davide Nicola ha tirato il freno a mano rispetto all’ipotesi di reinserire Strandberg nell’elenco dei convocabili. “Vediamo, dobbiamo capire le sue condizioni. Quando sono arrivato, però, la società mi ha dato un elenco e io mi concentro su quelli che ci sono già”, ha detto l’allenatore, lasciando trasparire una volontà di lasciare inalterati i discorsi. Il reparto difensivo è certamente già molto affollato con gli acquisti di gennaio (Fazio e Dragusin) e con l’adattamento possibile di Radovanovic: “Strandberg era fuori lista al mio arrivo, non credo ci saranno stravolgimenti da qui alla fine. Mi concentro su chi è presente e su chi la società mi ha messo a disposizione”, la chiosa di Nicola. Il contratto del norvegese scade a fine stagione e avrebbe un’opzione di rinnovo automatico in caso di salvezza, abbinato anche a un determinato numero di presenze finora non raggiunto.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News