Connect with us

News

UFFICIALE. Novelli raggiunge i salernitani Bove e Del Regno: è il nuovo tecnico del Messina

Aumenta la salernitanità nell’ACR Messina. Dopo l’ingresso in società, circa quindici giorni fa, degli imprenditori di Salerno Enzo Bove Carmine Del Regno al fianco del presidente Sciotto, proprio oggi la società giallorossa ha ufficializzato Raffaele Novelli come allenatore per la prossima stagione in D. Il tecnico salernitano ha allenato la Primavera granata (dal 2002 al 2004), sotto la presidenza Aliberti, poi la prima squadra nella stagione 2006/07, con Lombardi presidente, tanta Serie C nel curriculum, ultima esperienza nel 2018/19 al Pau FC, club di terza serie francese. L’allenatore classe ’65, che sarà alla seconda esperienza in quarta serie dopo quella col Campobasso del 2016/17, ha commentato così il nuovo incarico: “Sono onorato di essere stato scelto come allenatore di una società tanto blasonata come l’Acr Messina, ringrazio il presidente Sciotto e Carmine Del Regno per l’opportunità che mi è stata concessa. Ho le giuste motivazioni e il programma sottoposto lo ritengo importante e ambizioso, non vedo l’ora di abbracciare la città di Messina e tuffarmi in questa splendida e nuova avventura”. 

Sempre nella giornata odierna i siciliani hanno anche affidato il ruolo di Direttore Generale ad Andrea Gianni che ha ricoperto lo stesso ruolo nella Reggina fino a maggio scorso. L’avvocato penalista ha ricoperto, per pochi mesi del 2019, il ruolo di direttore generale del Rieti, dove militavano gli attuali granata Maistro e Gondo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News