Connect with us

Giovanili

VIDEO. U17, primo squillo: Ascoli ko in rimonta, Allocca para rigore

TABELLINO – SALERNITANA-ASCOLI 2-1 (UNDER 17) – GIRONE C, 2° GIORNATA

SALERNITANA: Allocca, La Rocca (29’ st Nicoletti, 39’ st Langellotto), De Gennaro (20’ st Gasparro), Celia, Fasano, Gallo, Macrì (1’ st Perulli), Mastrocinque, Cozzolino, Carpetti (1’ st Birra), Fusco (1’ st Castellano). A disp: Gaglione, Melella, Chiumiento. All: Cerrato.

ASCOLI: Santalucia, Regnicoli, Troiani (10’ st Toska), Andreucci (29’ st Fratini), Zoboletti, D’Intino, Del Moro, Mayga Silvestri (38’ st De Marcellis), Mazzoni (29’ st Di Sabatino), Ciccanti (29’ st Accorsi), Flaiani (10’ st Grelli). A disp: Amato, Cacciatori. All: Seccardini.

Arbitro: Sig. Cristian Robilotta di Sala Consilina (Savino/Iezza)

NOTE. Marcatori: 25’ pt Mayga Silvestri (A), 9’ st Castellano e 33’ st Cozzolino (S). Ammoniti: 7’ pt Zoboletti (A), 40’ st Nicoletti (S), 46’ st De Marcellis (A); Espulsi: 6’ st Zoboletti (A); Angoli: 6-1; Recuperi: 0’ pt, 6’ st.


a cura di Dario Perriello ed Angelo Licata

La Salernitana vince 2-1 in rimonta contro l’Ascoli al campo Volpe e si riscatta dopo la sconfitta per 3-0 patita a Perugia nella prima giornata di campionato. I ragazzi di mister Pasquale Cerrato hanno ribaltato il risultato dopo l’iniziale svantaggio e possono dunque gioire.

Primo tempo

La Salernitana si schiera con un 3-4-1-2 e produce subito la prima grande occasione. Al 13’ Carpetti tenta la volée su un assist di pregevole fattura di Mastrocinque: palla che si spegne sul lato sinistro del portiere. Altra rilevante occasione per i granatini al 18’, quando De Gennaro va a concludere su gran cross dell’altro esterno, La Rocca, con la palla che va nuovamente a lambire il palo alla sinistra di Santalucia. Carpetti si rende nuovamente pericoloso al 22’, dopo essersi liberato in seguito ad una bella manovra granata, provandoci con una bella botta dal limite dell’area; Santalucia devia in corner. Dopo tante belle iniziative granata, l’Ascoli mette la freccia e si porta in vantaggio al 25’, quando Ciccanti trova tutto libero in area di rigore Mayga Silvestri, che insacca sotto le gambe di un incolpevole Allocca. Al 41’ ancora i marchigiani pericolosi: Mazzoni va molto vicino al bersaglio grosso su assist di Regnicoli, ma l’attaccante dei bianconeri fallisce la conclusione a pochi centimetri dalla porta.

L’arbitro fischia la fine di un primo tempo in cui la Salernitana ha prodotto numerose palle gol per portarsi avanti nel punteggio, ma i bianconeri alla prima nitida palla gol hanno punito i padroni di casa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La ripresa

La Salernitana si fa viva ad inizio ripresa con l’iniziativa di Castellano che la mette in mezzo pericolosamente: prima Cozzolino manca l’impatto col pallone e poi Birra entra in scivolata facendo fallo sul portiere. Al 6’ il Sig. Robilotta non vede una gomitata ai danni di Cozzolino, ma su segnalazione del guardalinee Savino interviene ed espelle il capitano dell’Ascoli Zoboletti. Al 9’ la Salernitana pareggia. Cozzolino batte velocemente una rimessa laterale e Castellano insacca alle spalle di Santalucia. Uno a uno meritato, la squadra di Cerrato accelera. Masteocinque tenta al 15’ il tiro dalla distanza e la palla si spegne di poco fuori alla sinistra di Santalucia. Due minuti più tardi una bella azione manovrata dei granatini si chiude con una conclusione velleitaria di Birra al 17’. La Salernitana, forte del vantaggio numerico dovuto all’espulsione di Zoboletti, cerca insistentemente il vantaggio e al 31’ lo trova con Cozzolino che tira dal limite dell’area di rigore e la palla si impenna, scavalcando Santalucia. Brivido finale: Gasparro provoca ingenuamente un calcio di rigore al 42’, dal dischetto si presenta l’ascolano Del Moro e il rigore viene neutralizzato da Allocca che salva i granatini e mette al sicuro il vantaggio.

Gli highlights

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili