Connect with us

News

Tesser-Salernitana, 2 precedenti al Rocco sorridono al trainer neroverde. Ma Ventura sa come batterlo…

Il match di domani sera contro il Pordenone sarà per Gian Piero Ventura la quinta partita da allenatore allo stadio “Nereo Rocco” di Trieste. La sua prima nell’impianto triestino risale al 24 novembre del 2002 quando, nel corso della tredicesima giornata di Serie B, perse 3-0 contro i padroni di casa della Triestina da mister del Cagliari. Quattro campionati dopo (stagione 2006/07) il Verona guidato da Ventura vi pareggiò 1-1, mentre nell’annata successiva (2007/08) l’allenatore genovese ottenne la sua prima – e finora unica – vittoria a Trieste grazie al gol di Nicola Ciotola che regalò il successo esterno al suo Pisa. L’ultima partita che ha visto protagonista Ventura al “Rocco” risale ad undici anni fa (febbraio 2009); in tale occasione la Triestina ebbe la meglio per 1-0 sempre contro il Pisa.

Per Attilio Tesser quello di domani sera sarà il quinto confronto da padrone di casa contro la Salernitana. Nei quattro match precedenti il trainer non ha mai perso, conquistando ben tre vittorie ed un pareggio. I primi due incroci ci sono stati proprio al “Rocco” di Trieste. In entrambi i casi la Triestina si impose sulla Salernitana, prima per 2-1 (settembre 2003) e poi per 1-0 (febbraio 2005). Nella stagione 2015/16 il gol di Marcello Trotta permise al tecnico di portare a casa sia la terza vittoria contro i granata e sia i tre punti nel derby, quando guidava l’Avellino. L’ultimo incrocio è datato aprile del 2018, quando la Salernitana di mister Colantuono strappò uno 0-0 al cospetto della Cremonese di Tesser.

La partita di domani sera, inoltre, sarà il secondo confronto per mister Ventura a casa di Tesser. L’unico precedente risale al 22 settembre 2007, quando il Pisa dell’allenatore ligure fu corsaro a Mantova grazie al gol di Josè Castillo. Inedita la visita in casa del Pordenone per l’ex CT della Nazionale.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News