Connect with us

News

Tamponi ogni quattro giorni, test sierologici ogni due settimane: ecco la guida agli esami della Salernitana

Una lunga lista di regole e procedure da rispettare, per la salute di ciascun calciatore e anche per poter permettere a tutti di lavorare con serenità. Questa mattina la Salernitana ha bagnato il primo piede nel mare della Fase 2 sottoponendo un primo gruppo di calciatori alle visite mediche e ai primi tamponi (clicca qui per leggere l’articolo). Nei prossimi giorni tutti gli altri, ma una volta terminato il giro non sarà tutto finito, anzi.

Il nuovo medico sociale è Epifanio D’Arrigo, a effettuare tutti i test il personale della struttura di Avellino che fa capo a Massimliano Taccone. Il tampone deve essere effettuato dai 3 ai 4 giorni prima dell’allenamento, il primo giorno e poi va ripetuto ogni quattro. Al primo giorno e poi ogni due settimane va effettuato il test sierologico. Per chi poi risulterà negativo, test da sforzo massimale, ecocardiogramma, spirometria, esami ematochimici.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News