Connect with us

News

Spezia, Manaj: “Potevamo fare bottino pieno. C’è fiducia nel nostro mister”

Lo Spezia strappa un punto di rigore grazie anche al primo penalty trasformato da Rey Manaj. L’attaccante ex Inter in sala stampa ammette di aver sperato nel successo: “C’è un po’ di rammarico – spiega la punta albanese – potevamo portare a casa i tre punti nonostante i due bellissimi gol di Verdi. Dobbiamo ripartire già dalla prossima contro la Fiorentina ma siamo sereni e cercheremo di vincere”.

Sul rigorista ufficiale: “Io o Verde alla fine è uguale. Lui ha avuto un figlio e fargli trovare il gol oggi era importante. Abbiamo segnato entrambi portando a casa pareggio. Questo è l’importante”.

Sul momento dello Spezia: “Stiamo facendo una buona stagione ma ancora non è finita. Pensiamo a quello che dobbiamo fare, non a quello che abbiamo fatto. Rimaniamo concentrati per il proseguo del campionato che è abbastanza difficile, in modo da ottenere la salvezza prima possibile”.

Sul tecnico spezzino, Thiago Motta: “Penso che le cose che accadono fuori dal campo non debbano interessarci. Siamo sempre stati con lui anche nel periodo grigio, infatti abbiamo vinto al “Maradona” di Napoli ed a “San Siro”; siamo sempre con il mister. Fa da poco l’allenatore ma è umile, nonostante i trofei vinti da calciatore, ed ha margini di miglioramento. È una grande persona oltre che un grande allenatore . La partita col Napoli ci ha dato morale anche per le gare successive”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News