Connect with us

News

Blitz a Marassi, la gioia corre sui social: “Non ci siamo mai sentiti sconfitti”

Pasqua fortunata, ma ci vuole “perseveranza”, scrive Milan Djuric su Instagram all’uscita dal Mararassi, che ieri è stato terra di conquista per la truppa di Nicola. Una vittoria agognata da quel 9 gennaio che regalò i tre punti a Kastanos e compagni in quel di Verona. Il primo successo con il tecnico torinese al timone della squadra di Danilo Iervolino arriva contro la Sampdoria. I granata, assieme a tutta la piazza di Salerno, sono i primi a credere nel miracolo e il mantra del 7% (quasi come lo “Zitt” che ha accompagnato alla promozione) è ancora vivo. Questo è lo spirito sottolineato da Kastanos, che su Instagram scrive “ci serviva questa vittoria. Per non dare tutto per scontato. Per lottare fino alla fine. Perché non ci siamo mai sentiti sconfitti”. Il tutto accompagnato dall’emoji dell’occhio azzurro, simbolo di protezione dal malocchio e dal risentimento altrui nel folclore greco.

Le reazioni social dopo il successo di Genova

Lo scatto di Kastanos con Frank Ribery che testimonia la gioia granata al ritorno in jet. Ma non solo, perché c’è anche Ruggeri ad esultare da casa con una storia Instagram: Orgogliosi. Con voi”. Tra i protagonisti in campo c’è il brasiliano Ederson, che conferma quanto di buono fatto vedere dal suo arrivo a Salerno e in portoghese gioisce per la sua prima marcatura in Italia: “Il mio primo gol con questa maglia e una grande vittoria”. “Una grande vittoria, avanti così”, scrive Federico Bonazzoli. Bohinen e Gyomber alzano insieme il grido combattivo “never give up!”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News