Connect with us

News

Sollievo Dziczek: controllo medico ok a Roma, Lazio formalizza passaggio in granata

Il ritorno in campo di Patryk Dziczek si avvicina sensibilmente e Castori potrebbe avere presto a disposizione il metronomo polacco. La visita medica che il centrocampista doveva sostenere prima di partire per la Polonia, dove è atteso dalla sua federazione per ulteriori controlli ed essere eventualmente aggregato all’U21 (clicca qui per leggere l’articolo) ha dato ieri esiti positivi e lascia ben sperare per un pronto rientro del calciatore. Per questo motivo ieri sera la Lazio ha provveduto a formalizzare il rinnovo del prestito del giocatore alla Salernitana, appena ventiquattro ore prima rispetto alla chiusura della campagna trasferimenti. L’operazione sarà ufficializzata oggi.

Questo passo rappresenta un grande indizio rispetto alla possibilità che Dziczek riesca concretamente a mettersi alle spalle il malore che lo ha colpito a San Matteo durante l’allenamento – sostanzialmente il primo – con i granata. Castori incrocia le dita. La risonanza magnetica di controllo che il ragazzo ha fatto alla clinica romana Mater Dei, secondo quanto scrive il quotidiano Il Mattino oggi in edicola – avrebbe dato più di uno spiraglio e ora occorrerà effettuare la visita medica per ottenere l’idoneità agonistica per la stagione in corso. C’è fiducia, l’innesto di Dziczek darebbe certamente la qualità che manca al centrocampo granata, anche se l’ex calciatore del Piast Gliwice non ha – di fatto – svolto il ritiro precampionato.

La Salernitana aveva inserito il regista nell’elenco dei convocati per il raduno, sottolineando in seguito che non sarebbe partito per il ritiro di Sarnano, in quanto impegnato con il recupero da un infortunio non meglio precisato. Nonostante ciò, Dziczek aveva risposto alla convocazione dell’U21 polacca, giocando e segnando anche un gol importante (clicca qui per leggere) a inizio settembre. Rimasto nel limbo di Formello a lungo, alla fine Lotito ha sciolto le riserve, rispedendo il calciatore in Campania. Castori lo ha subito schierato in occasione dell’amichevole contro la Paganese a Polla, poi il malore e il ricovero in ospedale. Ora, di nuovo la luce. Il giocatore dovrebbe rientrare in Italia il 14 ottobre: è convocato dalla Nazionale U21 ma non dovrebbe prendere parte ad alcun incontro. Potrà essere verosimilmente disponibile da novembre, se tutto andrà per il verso giusto.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News