Connect with us

News

Sindaco Napoli: “Proprietà al Centenario? Festa è dei tifosi. Futuro sia importante”

Meno sette e sarà Centenario. A Palazzo di Città il Comune di Salerno presenta le iniziative ad esso collegate con una conferenza stampa e intanto continua a mandare messaggi alla proprietà, come fatto dal sindaco Vincenzo Napoli che commenta le scaramucce con la stessa dell’ultimo periodo: “Credo, francamente, di non aver litigato con nessuno. Ho solamente espresso una mia opinione secondo la quale mi sembrava strano gioire per una non retrocessione. Se siamo arrivati a quel punto, vuol dire che qualcosa non è andata per il verso giusto. Chiedo alla dirigenza e alla proprietà di non replicare un’annata simile. Nessuna ostilità nei loro confronti, del resto ho competenze calcistiche prossime allo zero e non mi avvento in alcuna discussione tecnica, ma da comune cittadino dico che quest’annata non sia andata bene e lo testimonia il fatto che ci siamo salvati all’ultimo. Non ho problemi personali con chicchessia, spero solo che l’anno prossimo le cose vadano bene. Quella del 19 giugno è la festa dei tifosi, se la società verrà sarà lo stesso accolta. Non c’è alcun veto”.

Sul Centenario, questo il pensiero del sindaco: “Sarà una festa bella, semplice e sobria che la città ha predisposto per la propria squadra del cuore. Sarà una giornata per l’appunto allegra, ricca di sentimento perché la Salernitana è la squadra di Salerno. Un elemento identitario in cui si riconosce tutta la città. La forza della squadra è la sua tifoseria, i tanti appassionati che la seguono con grande abnegazione alternando momenti di gioia ad altri di grande delusione, ma sono sempre vicini alla loro squadra del cuore. Ci saranno iniziative sobrie e leggere che però testimonieranno le emozioni dei cento anni della Salernitana. Presenzieranno i protagonisti, oltre a tante immagini. Chiederemo risposte positive nel futuro perché ci auguriamo che la Salernitana abbia un destino importante”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News