Connect with us

News

Si suda al M. Rosy: ancora ai box Calaiò, Schiavi e Bernardini

Nel pomeriggio la Salernitana si è allenata al centro sportivo Mary Rosy, dove anche domani ci sarà doppia seduta. Senza la pressione degli impegni ufficiali, visto il riposo forzato in campionato, e sotto gli occhi attenti di Angelo Gregucci il gruppo ha svolto esercizi di forza e di resistenza alla velocità e lavoro di tattica prima di concludere con la classica partitella. Si sono allenati ancora a parte Emanuele Calaiò e Raffaele Schiavi. L’attaccante è sempre alle prese col problema al polpaccio accusato nella trasferta di Livorno, il centrale è fermo da diverse settimane per una lesione muscolare. E’ ancora out anche Alessandro Bernardini (affaticamento all’adduttore). Il centrale di Domodossola non si è recato presso il quartier generale, ma ha preso parte, insieme al ds Angelo Fabiani e al team manager Salvatore Avallone, presso l’Istituto Comprensivo San Tommaso d’Aquino ad un incontro per l’orientamento al lavoro nel mondo dello sport. La delegazione granata ha dedicato la loro attenzione ai ragazzi della scuola.

1 Commento

1 Commento

  1. mister

    05/04/2019 at 13:58

    quando in tanti eravamo scettici su calaio, vista l’età e l’inattività…

    siamo noi tifosi tropppo competenti …o fabiani troppo scarso…o a pensar male….

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News