Connect with us

News

Serie C: sei squadre rinunciano ai playoff, dal 1 luglio in ventitré ad inseguire la cadetteria

Saranno ventitré le squadre che si giocheranno i playoff di Serie C, con l’obiettivo Serie B, proprio in serata è arrivata la rinuncia ufficiale di sei società agli spareggi promozione (Arezzo, Modena, Piacenza, Pontedera e Vibonese e Pro Patria che sarebbero potute subentrare in luogo della vincente di Coppa Italia). I restanti club hanno scelto di partecipare con l’obbligo di rispettare alla lettera il protocollo medico-scientifico, dal girone A quindi ci saranno Carrarese, Renate, Robur Siena, Alessandria, Novara, Albinoleffe e Juventus Under 23; dal girone B Reggio Audace, Carpi, Sudtirol, Padova, FeralpiSalò, Triestina e Sambenedettese; dal girone C Bari, Monopoli, Potenza, Ternana, Catania, Catanzaro, Teramo, Virtus Francavilla e Avellino. Inizialmente avrebbero dovuto partecipare in ventotto, infatti le sfidanti di coloro che hanno riunciato vinceranno la partita a tavolino. La terza serie tornerà ufficialmente in campo sabato 27 giugno con la finale di Coppa Italia tra Ternana e Juventus Under 23 che si giocherà in gara unica, come tutte le gare dei playoff che si concluderanno con la consueta final four per decretare la quarta promossa in B. Di seguite le date:

PLAY OFF
FASE PLAY OFF DEL GIRONE

1° Turno: Mercoledì 1 luglio

2° Turno: Domenica 5 luglio

FASE PLAY OFF NAZIONALE

1° Turno: Giovedì 9 luglio

2° Turno: Lunedì 13 luglio

FINAL FOUR

Semifinali: Venerdì 17 luglio

Finale: Mercoledì 22 luglio

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News