Connect with us

Serie B

Serie B, programma 4^: Cremonese e Spezia per scacciare la crisi, Juve Stabia e Livorno cercano i primi tre punti

pallone

Sarà Frosinone-Venezia l’anticipo di questa sera ad aprire la quarta giornata del campionato cadetto. Entrambe le squadre vengono da una sconfitta e vogliono smuovere la classifica, il tecnico dei lagunari Dionisi dovrà fare a meno dello squalificato Aramu. Saranno ben otto le partite che si disputeranno domani. Il Benevento, reduce dal derby vittorioso, ospita il Cosenza. Giallorossi in gol da undici partite casalinghe di fila, calabresi a caccia della marcatura in trasferta che manca da 270′ (rete di Palmiero in Salernitana-Cosenza dello scorso campionato). Allo Zini si sfidano Cremonese e Crotone: i grigiorossi sono già al primo bivio della stagione, reduci da due ko consecutivi, pitagorici mai vittoriosi a Cremona. L’Empoli vuole tornare a vincere dopo due pareggi in altrettante partite e riceve il Cittadella che vuole cavalcare la scìa positiva della vittoria casalinga contro il Trapani. Sono dieci i confronti ufficiali al Castellani fra le due squadre: in bilancio cinque successi toscani, un pareggio e quattro affermazioni venete. Cristian Bucchi ritrova da avversario Roberto Venturato, che lo eliminò l’anno scorso dai playoff, quando guidava il Benevento. La Juve Stabia cercherà contro l’Ascoli i primi tre punti stagionali, i bianconeri hanno vinto una sola volta nelle ultime nove trasferte ufficiali. E’ il primo confronto ufficiale al Picchi tra Livorno e Pordenone, gara numero mille in B per i toscani. La squadra di Breda è a secco di gol da 418′ e cerca la prima affermazione in campionato. L’Entella vuole confermarsi la sorpresa di questo inizio di stagione e va a Pescara a caccia della quarta vittoria consecutiva. Il delfino è imbattuto da nove partite interne in B, esclusi playoff, liguri che non incassano reti da 405′. Il Perugia che viene dallo 0-0 con la Juve Stabia cerca la prima affermazione nella sua storia al Picco contro uno Spezia reduce da due debacle di fila. Un solo precedente ufficiale tra Chievo e Pisa a Verona, 2-2 nella Serie B 2007/08. I clivensi sono a digiuno in casa dal 29 dicembre 2018 (1-0 in massima serie al Frosinone); nerazzurri imbattuti in gare di campionato, inclusi i play-off di Lega Pro, da 26 match. Domenica l’unica sfida sarà il posticipo delle 21 Trapani-Salernitana.

PROGRAMMA

Frosinone-Venezia (venerdì h 21)

Benevento-Cosenza (sabato h 15)

Cremonese-Crotone (sabato h 15)

Empoli-Cittadella (sabato h 15)

Juve Stabia-Ascoli (sabato h 15)

Livorno-Pordenone (sabato h 15)

Pescara-Entella (sabato h 15)

Spezia-Perugia (sabato h 15)

Chievo-Pisa (sabato h 18)

Trapani-Salernitana (domenica h 21)

 

CLASSIFICA

  1. Entella 9
  2. Benevento 7
  3. Perugia 7
  4. Pisa 7
  5. Ascoli 6
  6. Pescara 6
  7. Pordenone
  8. Salernitana 6
  9. Crotone 5
  10. Empoli 5
  11. Chievo 4
  12. Cittadella 3
  13. Cremonese 3
  14. Frosinone 3
  15. Spezia 3
  16. Venezia 3
  17. Cosenza 1
  18. Juve Stabia 1
  19. Livorno 0
  20. Trapani 0

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Serie B