Connect with us

Serie B

Serie B, 27ma giornata: il Perugia ospita il Benevento, J.Stabia a Pordenone. Domani due posticipi

Tutte in campo questa sera alle 21, poi domani chiudono il programma Ascoli-Chievo e Spezia-Pescara. Turno infrasettimanale di Serie B e punti pesantissimi in palio, con la possibilità di vedere risultati a sorpresa tipici in cadetteria quando si gioca dopo soli tre giorni dall’ultima gara.

Martedì 3 marzo ore 21

Cosenza-Cittadella (Diretta Dazn)

Difficoltà di formazione per il Cittadella che ha indisponibili soprattutto nel pacchetto difensivo. La squadra di Venturato è reduce da uno 0-0 interno con la Cremonese e cerca di allontanare la nona posizione distante adesso 4 punti. I granata sono a +1 sui granata di Salerno e occupano in solitaria la quinta posizione. Il Cosenza invece ha strappato un 1-1 a l Venezia, la zona playout dista sempre 3 punti (anche se la Cremonese ha una partita in meno).

Probabili formazioni:

Cosenza (3-5-2): Perina; Idda, Schiavi, Legittimo; Casasola, Bruccini, Broh, Sciaudone, D’Orazio; Machach, Carretta. All. Pillon.

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Mora, Ventola, Frare, Benedetti; Vita, Iori, Branca; D’Urso; Diaw, Luppi. All. Venturato.

Arbitro: Di Martino.

Diffidati: Kanoute, Legittimo, Sciaudone (Cosenza); Diaw, Iori, Perticone (Cittadella).

 

Cremonese-Empoli (Diretta Dazn e Sky DAZN1)

A porte chiuse, la Cremonese cerca di dare continuità al proprio campionato dopo aver raccolto 4 punti nelle ultime due partite. Il Venezia 15esimo e quindi salvo dista 5 punti, ma la formazione di Rastelli deve recuperare una partita. Allo Zini arriva un Empoli arrabbiato per l’incredibile ko rimediato dopo 4 vittorie consecutive al Castellani contro il Pordenone. Adesso Marino è nono e i toscani sono la prima squadra fuori dalla griglia playoff: la Salernitana ha 3 punti da conservare.

Probabili formazioni:

Cremonese (3-5-2): Ravaglia; Ravanelli, Claiton, Bianchetti; Zortea, Arini, Valzania, Gaetano, Migliore; Piccolo, Marigini. All. Rastelli.

Empoli (4-3-3): Brignoli; Fiamozzi, Sierralta, Nikolau, Balkovec; Frattesi, Stulac, Henderson; Bajrami, La Mantia, Tutino. All. Marino.

Arbitro: Ros.

Diffidati: Arini, Claiton, Gustafson, Migliore, Terranova (Cremonese); Frattesi (Empoli).

Squalificati:

 

Crotone-Pisa (Diretta Dazn)

Si infiamma la lotta al secondo posto e il Crotone è la prima alternativa a un Frosinone lanciatissimo. La squadra di Stroppa ha vinto le ultime due gare e vede la promozione diretta a soli 3 punti, l’impresa è possibile. Il Pisa invece è riuscito a ritrovare la vittoria dopo 1 punto in tre partite, scacciando momentaneamente la zona playout ora distante due punti.

Probabili formazioni:

Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Cuomo; Molina, Benali, Messias, Barberis, Mazzotta; Armenteros, Simy. All. Stroppa.

Pisa (4-3-2-1): Gori; Belli, Caracciolo, Benedetti, Lisi; Gucher, Marin, Pinato; Soddimo; Marconi, Vido. All. D’Angelo.

Arbitro: Prontera.

Diffidati: Benali, Messias (Crotone); Lisi, Pinato, Siega (Pisa).

Squalificati: Fabbro (Pisa).

 

Livorno-Frosinone (Diretta Dazn)

Il Livorno è ancora vivo. Clamorosamente Breda è andato a vincere al Bentegodi sabato pomeriggio dimostrando orgoglio e ancora voglia di lottare, anche se gli amaranto vedono i playout a 10 punti. Il Frosinone invece è diventato schiacciasassi, sei vittorie consecutive senza mai prendere gol e secondo posto più che meritato.

Probabili formazioni:

Livorno (3-4-3): Plizzari; Di Gennaro, Silvestre, Bogdan; Del Prato, Awua, Agazzi, Porcino; Marras, Ferrari, Marsura. All. Breda.

Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano, Rohden, Maiello, Haas, Beghetto; Novakovich, Dionisi. All. Nesta.

Arbitro: Minelli.

Diffidati: Beghetto, Capuano (Frosinone).

Squalificati:

 

Perugia-Benevento (Diretta Dazn e Rai Sport)

La nuova tappa del Benevento è Perugia, allo Stadio Curi le streghe vogliono continuare a incantare. Inzaghi sogna la promozione già a marzo, impresa con nessun precedente nella storia. Il Perugia invece ha necessariamente bisogno di risvegliarsi, Cosmi non ha fatto punti nelle ultime 4 punti e i playout sono solo a due lunghezze. Dopo il Benevento, sabato al Perugia toccherà la Salernitana.

Probabili formazioni:

Perugia (3-5-2): Vicario; Rosi, Sgarbi, Rajkovic; Mazzocchi, Kouan, Carraro, Greco, Di Chiara; Buonaiuto, Iemmello. All. Cosmi.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Tuia, Barba, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Kragl, Improta; Coda. All. Inzaghi.

Arbitro: Ghersini.

Diffidati: Carraro, Di Chiara, Vicario (Perugia); Caldirola, Coda, Kragl, Letizia (Benevento)

Squalificati:

 

Pordenone-Juve Stabia (Diretta Dazn)

Finalmente il Pordenone ha ripreso a vincere, nell’ultimo turno è arrivato il primo successo del 2020 che ha permesso ai ramarri di agganciare la Salernitana al sesto posto. La Juve Stabia invece non vince dal 15 febbraio e ha solo 2 punti di vantaggio sulla zona playout. Caserta deve fare a meno di Forte, squalificato.

Probabili formazioni:

Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Vogliacco, Bassoli, De Asgostini; Misuraca, Burrai, Pobega; Gavazzi; Candellone, Bocalon. All. Tesser.

Juve Stabia (4-3-3): Provedel; Fazio, Troest, Tonucci, Germoni; Addae, Calò, Mallamo; Bifulco, Cissè, Canotto. All. Caserta.

Arbitro: Illuzzi.

Diffidati: Burrai, Mazzocco, Strizzolo (Pordenone); Addae, Fazio, Forte, Germoni, Mallamo, Tonucci, Vitiello (Juve Stabia).

Squalificati: Camporese (Pordenone); Forte (Juve Stabia).

 

 

Trapani-Virtus Entella (Diretta Dazn)

Castori ha sfiorato il colpo a Castellammare, poi è stato rimontato e si è dovuto accontentare del pareggio che non ha cambiato la classifica del suo Trapani. I siciliani sono sempre penultimi a -6 (e una partita in più) dalla Cremonese. Serve una vittoria per ravvivare il sogno salvezza. L’Entella invece è in crisi, un punto nelle ultime 3 partite e decimo posto. I playoff sono ancora lì, così però come i playout: Boscaglia vuole la vittoria che manca da un mese.

Probabili formazioni:

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Strandberg, Buongiorno, Pirrello; Kupisz, Colpani, Taugourdeau, Coulibaly, Grillo; Dalmonte, Pettinari. All. Castori.

Virtus Entella (4-3-1-2): Contini; Poli, Crialese, Pellizzer, Sala; Dezi, Paolucci, Settembrini; Schenetti; Morra, De Luca G. All. Boscaglia.

Arbitro: Ayroldi.

Diffidati: Del Prete, Grillo, Scognamillo (Trapani); De Luca G., Dezi, Schenetti (Virtus Entella).

Squalificati: Luperini (Trapani); Mazzitelli (Virtus Entella).

 

Mercoledì 4 marzo ore 18.50

Ascoli-ChievoVerona (Diretta Dazn)

Due sconfitte nelle ultime due partite e tracollo in zona playout, l’Ascoli all’improvviso si ritrova invischiato nella lotta salvezza anche se ha una partita da recuperare. La squadra di Stellone non vince dal 1 febbario (0-3 a Livorno) e deve necessariamente fare punti per ricominciare a risalire la china. Il Chievo dopo due vittorie consecutive e l’ingresso in griglia playoff ha rimediato un inaspettato stop in casa con il Livorno: risultato che ha provocato un cambio in panchina, sarà esordio per Aglietti.

Probabili formazioni:

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Pucino, Valentini, Brosco, Padoin; Eramo, Troiano, Cavion; Morosini; Scamacca, Trotta. All. Stellone.

ChievoVerona (4-3-1-2): Semper; Frey, Leverbe, Cesar, Renzetti; Segre, Obi, Esposito; Giaccherini; Meggiorini, Djordjevic. All. Aglietti.

Arbitro: Abbattista.

Diffidati: Brosco, Cavion, Padoin, Pucino (Ascoli); Frey, Segre (ChievoVerona).

Squalificati: Gravillon (Ascoli).

 

Ore 21

Spezia-Pescara (Diretta Dazn e DAZN1)

Tre ko consecutivi e finalmente la vittoria, il Pescara ha rialzato la testa. Adesso il delfino è esattamente a metà classifica, tra color che son sospesi…e che con una vittoria potrebbero ritrovarsi a ridosso della zona playoff. Lo Spezia però nelle ultime due partite ha raccolto solo un punto, per riguardare al secondo posto lontano adesso 5 lunghezze serve ricominciare a vincere.

Probabili formazioni:

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi, Marchizza; Maggiore, Ricci M., Acampora; Gyasi, Nzola, Bidaoui. All. Italiano.

Pescara (4-3-2-1): Fiorillo; Zappa, Scognamiglio, Bettella, Crecco; Melegoni, Palmiero, Busellato; Clemenza, Galano; Bocic. All. Legrottaglie.

Arbitro: Pezzuto.

Diffidati: Ferrer, Gudjohnsen, Maggiore, Mastinu, Nzola (Spezia); Drudi, Palmiero, Scognamiglio (Pescara).

Squalificati: Mora (Spezia); Memushaj (Pescara).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B