Connect with us

News

Salernitana-Venezia, le curiosità: Stadio Arechi un fortino, ma lagunari più forti in trasferta

Tre giorni dopo la sconfitta di Frosinone, la Salernitana torna a giocare con la possibilità di vincere e riprendere il discorso interrotto in terra ciociara. Ventura torna all’Arechi e il cavalluccio può sorridere, perché in casa i granata navigano a vele spiegate. Da 256 minuti Micai è imbattuto, l’ultimo gol subito dal portiere della Salernitana a Via Allende è datato 25 gennaio, partita comunque vinta 2-1 sul Cosenza. Con l’1-0 sul Livorno, il cavalluccio ha trovato la quinta vittoria consecutiva all’Arechi: l’ultima squadra a fare punti è stata l’Ascoli, il 30 novembre scorso.

Attenzione però, perché questo è un Venezia formato trasferta. I lagunari nelle ultime 4 partite fuori casa hanno raccolto 10 punti, l’ultimo ko è arrivato proprio in Campania (ma a Castellammare) il 21 dicembre. Gli arancioneroverdi, inoltre, sono una delle tre squadre con più punti ottenuti fuori casa che in casa: 11 al Penzo, 21 in trasferta.

La squadra di Dionisi è quella che pareggia di più in campionato (11 segni X su 26 partite giocate) ed è inoltre quella che usufruisce maggiormente della possibilità di sostituzione: 78 cambi su 78 disponibili.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News