Connect with us

News

Salernitana-Marino, bilancio favorevole ai granata. Ventura mai vittorioso contro il collega

Quello di venerdì sera sarà per Pasquale Marino e Gian Piero Ventura il quarto match nel quale si ritroveranno contro. Il bilancio dei precedenti personali è a favore del mister dell’Empoli. Il primo match tra i due c’è stato nella stagione 2009/10 quando il Bari di Ventura e l’Udinese di Marino, alla penultima giornata di serie A, pareggiarono 3-3. Primo successo per l’attuale allenatore dei toscani è arrivato nell’annata 2010/11 quando il suo Parma riuscì a vincere contro la compagine pugliese guidata ancora da Ventura. L’ultimo incrocio tra i due risale a circa sette anni fa, quando il Torino del trainer ligure venne eliminato in Coppa Italia dal Pescara di Marino con il risultato di 1-2.

MARINO ALL’ARECHI. Per quanto riguarda i tre match del mister dell’Empoli come avversario allo stadio Arechi, il bilancio è in favore della Salernitana. Prima volta nel 2004 quando era alla guida dell’Arezzo. In quell’occasione si impose la compagine di casa per 2-0 grazie alle marcature di Igor Zaniolo e Benjamin. Dopo alcuni anni senza incrociarsi, per il trainer nativo di Marsala il secondo match in terra salernitana è stato ampiamente positivo. Il 1 maggio 2017, infatti, il suo Frosinone riuscì ad imporsi per 1-3 ai danni della Salernitana di Coda, quest’ultimo in gol su rigore dopo le reti ospiti di Mazzotta e Ciofani (più l’autorete di Bittante). Ultimo precedente a Salerno nello scorso campionato con Riccardo Bocalon che decise il match tra i granata e lo Spezia.

VENTURA E L’EMPOLI. Da padrone di casa contro l’Empoli, Gian Piero Ventura ha un bilancio di cinque vittorie in nove match disputati. Prima sfida nell’agosto del 1987, la Centese dell’ex c.t riesce ad avere la meglio sulla formazione azzurra per 7-6 dopo i calci di rigore. Secondo incrocio nell’ottobre del 1996 quando il Lecce del trainer ligure si impose per 2-0 sui toscani; nel marzo del 1999 il mister granata ottenne un nuovo successo grazie al 5-1 che il suo Cagliari inflisse agli azzurri. Nel 2000, invece, il primo ed unico pareggio tra Ventura e l’Empoli (1-1 da tecnico della Sampdoria). Sei anni più tardi, invece, la compagine toscana riuscì ad imporsi 0-3 in casa del Messina di Ventura nella penultima giornata della Serie A 2005/06. Ventura si riscattò in un derby (Pisa-Empoli 2-0, Serie B 2009) e nel 2011 con il Torino che riuscì a battere gli azzurri per 2-1. Negli ultimi due incontri (maggio 2015 e gennaio 2016), ad avere la meglio sono stati sempre i toscani, capaci di imporsi per due anni consecutivi contro il Toro con il punteggio di 0-1.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News