Connect with us

News

Sabatini prima dello Spezia: “Tanta tensione, la ascolterei quasi alla radio…”

Walter Sabatini e la curiosità di vedere la nuova Salernitana. “Moltissima, anche se andrei volentieri in albergo ad ascoltarla in radio, nemmeno alla Tv. C’è una tensione insopportabile. È il mio mestiere però ed è fatto anche di paure. Il calcio senza paura è improponibile, devi sempre averne un filo prima delle partite”, ha detto a Sky prima della gara contro lo Spezia.

“Sicuramente è il coraggio che non deve mancare, è la cosa più importante. Penso che l’allenatore abbia trasmesso la giusta carica: gli abbiamo portato 11 giocatori nuovi e non è facile per lui mettere insieme la squadra che dovrà giocare in così poco tempo. Andremo in campo e faremo del nostro meglio. Mercato? Vado col mio istinto e lavoro di notte. Sono abituato a fare le cose in freatt e tante volte ci riesco, cioè sempre. Abbiamo fatto ottime cose, avevamo parlato di instant team, ma questa per certi versi è una squadra già proiettato verso il futuro. Abbiamo sia esperti che ventiduenni; questa squadra è anche un instant team. Non è simpatico fare nomi, ma sicuro ci saranno un paio di ragazzi che faranno parlare di loro, speriamo fin da stasera. Non faccio nomi perché sarebbe discriminatorio verso gli altri”, ha poi aggiunto l’esperto direttore sportivo.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News