Connect with us

News

RILEGGI IL LIVE. Sampdoria-Salernitana 1-0: granata eliminati a testa alta

SAMPDORIA-SALERNITANA 1-0

SAMPDORIA (4-4-2): Letica; Rocha (93′ Yoshida), Ferrari, Colley, Regini; Leris (76′ Jankto), Askildsen, Silva (65′ Thorsby), Verre; La Gumina, Keita (65′ Damsgaard). A disp. Audero, Ravaglia, Augello, Ekdal, Ramirez, Bereszynski, Quagliarella, Prelec. All. Ranieri

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Karo (1′ st Aya), Mantovani (73′ Cicerelli), Gyomber; Casasola, Kupisz, Dziczek (65′ Schiavone), Capezzi, Lopez; Antonucci (1′ st Tutino), Giannetti (73′ Djuric). A disp. Adamonis, Guerrieri, Iannoni, Veseli, Barone, Baraye. All. Castori

Arbitro: Prontera di Bologna (Avalos/Rossi). IV: Di Graci di Como

Gol: 54′ La Gumina (Sam).

Ammoniti: Silva (Sam), Dziczek (Sal), Jankto (Sam), Djuric (Sal).


ORE 15.58 – Il match winner La Gumina ai microfoni di Rai Sport: “Il mister ci aveva detto che era una partita molto importante e ci ha trasmesso la voglia di fare bene in Coppa Italia. Sono partito da esterno sinistro e poi sono stato spostato al centro. Concorrenza? L’importante è non mollare mai, allenarmi con dei campioni mi permette di crescere”.

ORE 15.55 – Arriva il triplice fischio del signor Prontera di Bologna: la Salernitana viene eliminata dalla Coppa Italia dopo 90′ ben giocati contro la Sampdoria che affronterà la vincente tra Genoa e Catanzaro.

93′ Ancora un cambio per la Samp: fuori Rocha, dentro Yoshida.

90′ Concessi quattro minuti di recupero.

88′ Ammonito anche Djuric per un contrasto duro su Ferrari.

83′ Ammonizione per Jankto, reo di aver allontanato il pallone ritardando la ripresa del gioco dopo essere stato trovato in posizione di fuorigioco.

79′ Protesta la Salernitana per un presunto tocco di mano in area da parte di Regini su un cross di Casasola ma per l’arbitro non ci sono gli estremi per il calcio di rigore.

78′ Pasticcio di Belec che su un comodo retropassaggio di Aya scivola regalando il calcio d’angolo alla Sampdoria.

76′ Ranieri inserisce Jankto al posto di Leris.

73′ Ultimi due cambi per la Salernitana: escono Mantovani e Giannetti, entrano Djuric e Cicerelli.

66′ Si fa vedere in avanti la Salernitana dopo una punizione battuta da Schiavone. Bravo Tutino a liberare Capezzi che in area trova Giannetti il quale si gira ma nel tentativo di calciare manca la sfera regalandola alla Sampdoria.

65′ Cambia anche Castori che manda in campo Schiavone al posto di Dziczek.

65′ Due cambi per la Sampdoria: dentro Thorsby per Silva e Damsgaard al posto di Keita Balde.

62′ Ci prova da fuori area Verre, Belec blocca senza grandi problemi. Intanto per la Salernitana si riscaldano Djuric, Cicerelli e Schiavone.

54′ Sampdoria in vantaggio! Ripartenza blucerchiata sugli sviluppi di un corner per la Salernitana, Verre parte palla al piede e serve La Gumina che batte Belec con un preciso diagonale rasoterra.

52′ Pericolosa anche la Salernitana, Giannetti lavora un buon pallone e serve Casasola che calcia dal limite dell’area, palla alta non di molto.

50′ Sampdoria nuovamente vicina al gol! Bella azione della compagine ligure, la sfera arriva in area di rigore a La Gumina che si gira e calcia a botta sicura trovando la respinta di Belec.

ORE 15.05 – Si riprende a giocare al Ferraris. Nessuna novità di formazione per la Sampdoria.

ORE 15.04 – Due cambi per la Salernitana prima dell’inizio del secondo tempo: dentro Aya e Tutino al posto di Karo e Antonucci.


ORE 14.49 Valerio Verre ai microfoni di Rai Sport: “Loro si coprono e ripartono, dobbiamo essere più veloci e creare superiorità numerica sull’esterno. Ho sbagliato un gol, spero di rifarmi nel secondo tempo. Dobbiamo subito recuperare palla e creare occasioni da gol”.

ORE 14.48 – Termina la prima frazione di gioco a Marassi. Ferme sullo 0-0 Sampdoria e Salernitana dopo i primi 45′.

45′ Viene concesso un minuto di recupero.

40′ Antonucci ruba palla e la dà a Kupisz che dalla sua metà campo serve in verticale Giannetti ma l’attaccante granata viene fermato in posizione di fuorigioco.

38′ Grande intervento di Belec su Rocha! Il difensore della Samp la tocca da pochi passi sugli sviluppi del corner ma il portiere sloveno riesce a respingerla.

37′ Sinistro dalla distanza di Verre dopo lo scarico di La Gumina, Belec chiude in calcio d’angolo.

35′ Samp in dieci per qualche secondo a causa di un problema accusato da Ferrari che riprende a giocare.

32′ Colpo di testa di La Gumina dopo un cross di Regini, conclusione che non preoccupa Belec.

29′ Occasione per la Salernitana! Dopo un bel suggerimento di Giannetti va al tiro Kupisz che da posizione centrale non trova lo specchio della porta.

27′ Ora ci prova La Gumina dopo un bel lancio di Silva ma la conclusione ad incrociare termina sul fondo.

24′ Vicinissima al vantaggio la Sampdoria! Bella ripartenza dei liguri, La Gumina serve Verre che da posizione defilata lascia partire un diagonale che sfiora il palo alla destra di Belec.

21′ Ancora pericoloso Keita con un tiro di prima intenzione dopo un traversone di Leris, Belec si rifugia in calcio d’angolo.

20′ La Sampdoria si fa rivedere in attacco con un destro a giro di La Gumina che termina non di molto a lato della porta difesa da Belec.

13′ Prima ripartenza della Salernitana dopo un corner per i padroni di casa. Giannetti apre per Antonucci che cerca subito Kupisz pescato in posizione di offside dal direttore di gara.

12′ L’arbitro Prontera ammonisce anche  Dziczek per un intervento a metà campo su Regini.

10′  Primo giallo del match per un fallo di Silva ai danni di Antonucci.

7′ Samp vicina al gol! Keita ruba palla a Karo, entra in area liberandosi di Gyomber e conclude centralmente trovando la respinta di Belec prima del calcio d’angolo.

6′ La Sampdoria prova a fare la partita sfruttando la maggiore qualità dei suoi giocatori. La Salernitana finora si difende con ordine ed attenzione.

ORE 14.02. La partita ha inizio! La Salernitana muove il primo pallone della partita.


ORE 13:50. Giannetti a RaiSport: “Veniamo da bel periodo, vogliamo fare la nostra partita e giocarcela. Il mister Castori è arrivato da poco e ci ha trasmesso i suoi principi fin da subito. L’unico modo per fare bella figura è crederci, siamo consapevoli della forza dell’avversario che ci troviamo di fronte, giocheremo con umiltà, mettendo quello che il mister ci trasmette in settimana”.

ORE 13.48. Carlo Osti (ds Samp) a Rai Sport: “Teniamo molto alla Coppa, in particolare il presidente Ferrero. E’ una grande opportunità, chi scende in campo oggi ha giocato poco in campionato e vuol farsi vedere. Anche noi dirigenti possiamo valutare questi ragazzi e capire se possono rientrare anche per il campionato. Salernitana in grande salute, sta facendo molto bene e dobbiamo essere concentrati perchè la Coppa Italia nasconde sempre tante insidie. Emergenza Covid? Il calcio sta vivendo questo momento drammatico come gli altri settori del Paese. siamo in ginocchio ma vogliamo rialzarsi, il calcio serve anche a questo, parliamo di uno sport che muove tantissimi interessi. ritengo che il calcio, fin quando sarà possibile, deve andare avanti. Ipotesi bolla? Ci sono le persone preposte che sanno capire le situazioni e tengono monitorato tutto, sappiamo di essere governati bene e rispettiamo cosa decideranno”.

ORE 13:45. Vasco Regini della Samp a RaiSport: “Veniamo da un buon momento, stiamo bene e ci teniamo a onorare questa competizione. Potrebbe esserci la possibilità di un derby col Genoa dopo ed è uno stimolo in più. Ci siamo preparati al meglio. Situazione Covid? E’ dura per tutti. Cerchiamo di proteggerci il più possibile, cercando di rispettare le indicazioni date, sperando anche in un po’ di fortuna, ci vuole anche quella”.

ORE 13.40. Marco Mezzaroma a RaiSport: “Gli obiettivi sono di fare il massimo delle nostre possibilità, non fisso mai obiettivi che magari vengono smentiti. Abbiamo iniziato bene, siamo solo all’inizio e il cammino è lungo, l’approccio è molto positivo, dobbiamo continuare così. La Samp è un’ottima squadra che si sta esprimendo molto bene in A, siamo curiosi di vedere come ci comportiamo con una squadra tecnicamente superiore, è un impegno al quale teniamo, come al solito sarà il campo a determinare il risultato”.

ORE 13:35. SEGUI IL LIVE PREPARTITA VIDEO E CLICCA QUI

ORE 13:28. Squadre in campo per il riscaldamento.

ORE 13:25. C’è anche la formazione della Samp: Ranieri lancia il duo La Gumina-Keita in attacco e si schiererà con il 4-4-2.

ORE 13. Dopo la vittoria contro l’Ascoli, la Salernitana si rituffa in Coppa Italia. I granata saranno di scena alle 14 al Ferraris contro la Sampdoria per il terzo turno eliminatorio. Castori schiera i suoi con il 4-4-2: niente fiducia al giovanissimo Iannoni come si era ipotizzato in mattinata: il trainer cambia radicalmente coppia d’attacco e lancia Karo terzino destro con Casasola avanzato ala di centrocampo. Con questo modulo però la squadra può disporsi anche col 3-5-2 all’occorrenza.

La vincente sfiderà una tra Genoa e Catanzaro (che si sfideranno domani sempre a Marassi). Ad assistere alla partita sarà presente anche il co-patron Marco Mezzaroma. La squadra è poi accompagnata dagli altri dirigenti Fabiani e Bianchi. La redazione di SalernitanaNews.it vi racconterà il match con i propri inviati sul posto. In questo articolo la diretta minuto per minuto fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste e tutte le curiosità di giornata.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News