Connect with us

Serie B

Radunovic show, pari Cremonese a Palermo. Brivido Carretta nel finale

Tanti goal ed infinite emozioni, soprattutto nel finale di gara. La seconda giornata del campionato di Serie BKT 2018/2019 si apre con l’anticipo del “Barbera” tra Palermo e Cremonese. La sfida termina con un pareggio per 2-2, con entrambe le squadre vicinissime ad aggiudicarsi la vittoria.

Aprono le danze i padroni di casa: al 26’ Trajkovski toglie le ragnatele con una bellissima conclusione a giro, su cui oggettivamente Radunovic non può nulla. Nella ripresa, la reazione degli ospiti che pareggiano al 64′ con Strefezza,  entrato da pochissimo all’ex granata Perrulli, abile a beffare un poco attento Brignoli con una parabola che trae in inganno il portiere ex Benevento. Il Palermo prova a siglare il nuovo vantaggio, ma la girata di Puscas viene disinnescata in angolo da Radunovic.

All’82’ dopo un costante pressing, la Cremonese passa in vantaggio con il gol di Mogos sugli sviluppi di calcio d’angolo. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere: Radunovic si supera al minuto 87 effettuando un miracolo su Nestorovski, ma nulla più sul tap-in ravvicinato di Mazzotta un giro di lancette dopo che determina il 2-2. Immediata la risposta della Cremonese che prende una clamorosa traversa con Carretta al vertice dell’area di rigore. Nel finale è ancora l’estremo difensore serbo a salire in cattedra, parando da portiere di hockey la conclusione di Haas. Sul capovolgimento di fronte, Carretta colpisce nuovamente il montante a tu per tu con Brignoli dopo una cavalcata a campo aperto. L’ex Ternana sciupa un’incredibile occasione, sfiorando il clamoroso 2-3 a tempo scaduto.

Nuovo pareggio, dunque, per entrambe le squadre che salgono a quota 2 punti nel campionato.

TABELLINO

PALERMO – CREMONESE 2-2

PALERMO (3-4-2-1): 1 Brignoli; 24 Szyminski (53′ Haas), 2 Bellusci, 5 Rajkovic; 14 Salvi, 35 Murawski, 8 Jajalo (cap.), 27 Mazzotta; 20 Falletti (72′ Nestorovski), 10 Trajkovski;  29 Puscas (79′ Moreo).  A disposizione: 22 Pomini, 33 Alastra, 4 Accardi, 6 Struna, 11 Embalo, 19 Aleesami, 21 Fiordilino, 26 Santoro, 31 Pirrello. Allenatore: Bruno Tedino.

CREMONESE (4-3-3): 22 Radunovic; 14 Mogos, 3 Claiton, 26 Terranova, 17 Migliore; 4 Arini, 18 Castagnetti (91′ Kresic), 20 Perrulli (64′ Strefezza); 34 Boultam (56′ Carretta), 27 Emmers, 9 Brighenti. A disposizione: 1 Ravaglia, 12 Volpe, 11 Croce, 15 Marconi, 24 Del Fabro, 33 Renzetti. Allenatore: Andrea Mandorlini.

Marcatori: 26′ Trajkovski (P); 64′ Strefezza (C); 82′ Mogos (C); 89′ Mazzotta (P).
Ammoniti: Haas (P), Bellusci (P)

ARBITRO: Luigi Nasca (Bari).

Assistenti: Paolo Formato (Benevento) – Giovanni Luciano (Lamezia Terme).

Quarto ufficiale: Valerio Maranesi (Ciampino).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B