Connect with us

News

Qui viola, il ds Pradè: “Salerno campo difficilissimo, ci giochiamo 6 finali”

“Dispiace tanto per l’eliminazione in semifinale di Coppa Italia, ci siamo giocati la nostra gara ed il 2-0 sembra pesante ma la partita l’abbiamo dominata. L’abitudine alla vittoria che ha la Juventus fa parte del gioco”. Daniele Pradè, direttore sportivo della Fiorentina, commenta con l’amaro in bocca l’estromissione dalla competizione tricolore da parte della viola, che domenica sarà di scena a Salerno contro i granata alle 12:30.

“Complimenti ai ragazzi e al mister che finora sono stati autori di un bellissimo percorso che ha portato anche vittorie prestigiose a Bergamo e Napoli – ancora il dirigente – Purtroppo questi 180′ lasciano grande rammarico perché non ho visto grandissima differenza con i bianconeri. Ora testa al campionato: ci aspettano 6 finali, andiamo subito a giocare su un campo difficilissimo e già da stasera quando rientreremo in aereo (ieri, nda) dovremo pensare alla gara di domenica. Ribadisco, il lavoro che è stato fatto è un lavoro fatto bene: da 9 mesi questo gruppo lavora insieme e ha fatto passi da gigante, sono contentissimo del lavoro proposto. All’interno dello spogliatoio ci diciamo sempre di diventare più cinici e determinati, arriverà tutto con il tempo, vedo un futuro roseo”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News