Connect with us

News

Gyomber dedica l’exploit friulano ai tifosi: “Lotteremo al massimo per salvarci”

Un’altra prestazione di spessore per Norbert Gyomber, che da quando ha ritrovato il posto da titolare (contro il Sassuolo, dopo aver saltato sei partite tra problemi fisici e scelte tecniche, con in mezzo solo lo spezzone contro lo Spezia) non lo ha più mollato, a suon di prestazioni grintose e convincenti. “Si continua a lottare”, ha scritto ieri sera lo slovacco su Instagram: è il suo mantra, concentratissimo anche alla Dacia Arena.

“I ragazzi lì davanti hanno fatto una bellissima ripartenza nel finale e sono molto contento che Verdi abbia segnato di nuovo, perché per noi è un giocatore fondamentale. Vincere è una sensazione bellissima, però adesso dobbiamo riposare, recuperare le forze e guardare avanti – ha detto il difensore ex Perugia ai microfoni di Dazn – Il nostro stato d’animo? Adesso c’è un alto livello di autostima, abbiamo fatto due vittorie che danno una carica incredibile, però sappiamo che ci sono ancora delle partite da giocare e ci servono ancora tanti punti. Lavoriamo e cerchiamo di dare il massimo per salvare la Salernitana. Subito dopo il successo contro la Samp abbiamo creduto di poter bissare anche a Udine: fin da quando siamo tornati ci siamo messi in testa di dovere e poter vincere. I tifosi? Non trovo le parole giuste per definirli. Ci sostengono sempre, in casa ed in trasferta; aggiungo che non è facile recarsi in massa in viaggio di mercoledì in un orario serale e la vittoria è dedicata anche a loro perché sono fantastici”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Norbert Gyomber (@norbertgyomber32)

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News