Connect with us

News

Qui Cremona, Pecchia determinato dopo il ko di Vicenza: “Recuperiamo energie per la Salernitana”

È una Cremonese in difficoltà quella che sabato pomeriggio ospiterà la Salernitana allo ‘Zini’ nella sfida valevole per la ventisettesima giornata del campionato di Serie B. La compagine grigiorossa è uscita sconfitta per 3-1 dalla trasferta di Vicenza e ora si trova a ridosso della zona play-out, con un solo punto di vantaggio sulla Reggiana che domenica affronterà il Lecce prima dello scontro diretto con la Cremo. “Siamo stati puniti in tutti gli episodi, non per casualità, ci è mancato stare sul pezzo in alcuni momenti” ha commentato a fine partita Fabio Pecchia, tecnico della formazione lombarda in lotta per non retrocedere.

“Sicuramente siamo stati poco concreti, questo è evidente” ha ammesso l’allenatore: “Abbiamo creato qualche situazione, loro hanno avuto subito una grande occasione sulla parata di Alfonso, noi l’abbiamo avuta poco dopo col palo di Gaetano. C’erano i presupposti per potergli fare male, loro ci hanno aspettato, noi abbiamo provato a tenere palla senza creare grandi opportunità contro una squadra che si è difesa. Siamo stati poco incisivi”. L’attenzione ora è rivolta esclusivamente alla partita con la Salernitana: “Dobbiamo pensare alla prossima, prepararci, recuperare le energie e pensare alla Salernitana” ha concluso Pecchia in conferenza stampa, sottolineando l’importanza della sfida di sabato pomeriggio.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News