Connect with us

News

Qui Benevento, festa per i 90. Vigorito: “Torneremo presto in serie A, dobbiamo farlo insieme”

“Torneremo in serie A, insieme”. E’ patron Vigorito che dal palco di piazza Castello, promette ai tifosi sanniti durante una festa di colori e cori. In attesa del derby in casa granata, a Benevento si festeggia e si guarda oltre. Ieri sera nella piazza principale del comune sannita sono andati in scena i festeggiamenti per i 90 anni delle “streghe” e l’attesa – soprattutto per il derby in casa Arechi del prossimo 16 settembre – sale. Oggi, infatti, le due compagini agli ordini di mister Ventura e di mister Inzaghi, sono entrambe impegnate sui rispettivi campi contro i baby di casa.  “Noi siamo arrivati in Serie A, ma vi posso giurare e garantire che non è un traguardo – ha affermato il presidente Vigorito dal palco davanti a tantissimi che hanno affollato la piazza –  quella Serie A è stata un mezzo traguardo, io ce l’ho nel cuore come l’avete voi e non ho mai pensato nemmeno per un attimo che non dobbiamo riprovarci. Ma lo dobbiamo fare insieme. La parola nel calcio è “insieme”. Noi dobbiamo riprovarci, noi torneremo in Serie A, e stavolta se succede ci resteremo. Noi non siamo abituati a giocare con l’ascensore, siamo abituati a guardare dove andiamo e a fermarci dove andiamo”.

Testa alla prossima e cuore in piazza, non è mancato qualche riferimento al derby contro la Salernitana da parte dei giocatori: “Questa pausa ci fa più che bene, ci aiuta a recuperare – sottolinea Del Pinto, fermo per ora in infermeria – martedì tornerò subito a disposizione nuovamente. Dobbiamo far bene quest’anno”. 

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News