Connect with us

News

Prossimo avversario: Spezia in ottima forma, assente in extremis per Motta

La Salernitana torna in campo. Primo ostacolo da superare con il gruppo rivoluzionato è lo Spezia di Thiago Motta, che domani sera farà visita all’Arechi per disputare una partita delicatissima. Lo stesso tecnico ex Inter stava per essere esonerato prima di Natale, quando è arrivata però l’inaspettata vittoria col Napoli. Da quel giorno, lo Spezia ha portato a casa 4 vittorie nelle ultime 5; fra queste risalta anche l’impresa del 17 gennaio a San Siro contro il Milan, resa possibile grazie ad un gol di Gyasi allo scadere.

Avendo dunque riacquistato fiducia, visto l’inizio del girone di ritorno strepitoso, i liguri saranno sicuramente un osso duro, specie se con la rosa (quasi) al completo. Gli aquilotti si presenteranno a Salerno anche con Bourabia, Salcedo e Maggiore, che tornano fra i convocati. I bianconeri dovranno comunque rinunciare a Bastoni (ancora bloccato in infermeria) e a Kovalenko, a causa di un fastidio muscolare accusato in rifinitura. L’ucraino, fra l’altro, aveva punito il cavalluccio all’andata trovando la prima gioia in campionato che regalò i tre punti allo Spezia.

Nel 4-2-3-1 spesso utilizzato da Motta, a protezione della porta difesa da Provedel dovrebbero esserci Amian, Erlic, Nikolaou e Reca. I due davanti la difesa sono gli stessi visti nell’ultima contro la Samp: Sala e Kiwior. Sulle fasce dovrebbero agire Gyasi e Verde, con Maggiore che invece dovrebbe tornare titolare sulla trequarti. I tre agirebbero alle spalle di Manaj, unico terminale offensivo.

Lo Spezia viaggia fortissimo in trasferta: più della metà dei punti sono arrivati lontano dal Picco e 9 di questi 13 sono stati guadagnati nelle ultime 3 disputate fuori casa. Tuttavia, la rosa non presenta nuovi elementi, visto che la Fifa ha vietato al club di fare mercato, dopo le infrazioni relative ad alcuni trasferimenti effettuati dalla precedente proprietà. Dunque, a Salerno ci saranno soltanto i calciatori che conosciamo da inizio anno (eccetto gli indisponibili sopracitati), gli stessi che porteranno a termine la stagione. Di seguito i convocati:

PORTIERI: Provedel, Zoet, Zovko

DIFENSORI: Amian, Bertola, Erlic, Hristov, Nikolaou, Reca, Salva Ferrer,

CENTROCAMPISTI: Bourabia, Kiwior, Maggiore, Nguiamba, Sala,

ATTACCANTI: Agudelo, Antiste, Gyasi, Manaj, Nzola, Salcedo, Strelec, Verde

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News