Connect with us

Giovanili

Primavera 2, Salernitana ko 5-0 con la Lazio. Procopio: “Tenuto il campo solo un tempo”

procopio

CAMPIONATO PRIMAVERA 2 – 16^ GIORNATA

Lazio – Salernitana 5 – 0

Reti: 33′ pt, 3′ st. 18′ st Crespi, 13′ st Shehu, 34′ st Troise.

Lazio: Moretti, Floriani, De Santis (10′ st Marinacci), Ferro (30′ st Troise), Adeagbo, Santovito, Shehu, Adjaoudi, Crespi (25′ st Tare), Bertini (25′ st Ferrante), Mancino (10′ st Castigliani). All. Alessandro Calori. A disposizione: Furlanetto, Morsa, Pollini, Kane, Muhammad Schuan, Coulibaly, Nasri.

Salernitana: Sorrentino, Siena (1′ st Saponara), Marangoni, Iervolino, Tumminelli, Motoc, Bammacaro, De Lorenzo (1′ st Giliberti), Cannavale (15′ st Cipriani), Guida, Lanari (22′ st Iuliano). All. Gianluca Procopio. A disposizione: Vitolo, Guerra, Gallo, Celia, Castellano.

Arbitro: Luca Cherchi (sez. Carbonia).

Assistenti: Giacomo Monaco – Maurizio Barbiero.

Ammoniti: Bertini, Adjaoudi (L), Iuliano (S).

La cronaca

Troppo forte la capolista Lazio per la Salernitana Primavera di mister Gianluca Procopio. I granatini non riescono a conquistare punti nella trasferta capitolina del “Fersini”, e anzi rimediano un rotondo 5-0. Con diverse assenze e turbata dai fatti di cronaca che hanno coinvolto alcuni suoi calciatori, la Salernitana ha rimediato il terzo ko di fila, ma – va detto – negli ultimi 180’ ha sfidato le prime due della classe.

Un super Crespi, autore di una tripletta, ha spianato la strada ai ragazzi di Alessandro Calori che ha così vendicato il ko dell’andata. La resistenza granata è durata 33 minuti, poi nella ripresa sono arrivate altre quattro reti. Sempre Crespi al 3’ ed al 18’ del secondo tempo, poi Shehu e Troise che era appena subentrato a Ferro.

Le parole del tecnico Procopio

“Oggi abbiamo affrontato la prima della classe in una situazione di grande emergenza che non ci ha aiutato. La Lazio ha numeri impressionanti ma all’andata abbiamo dimostrato che al completo possiamo giocarcela” ha spiegato il tecnico Gianluca Procopio ai canali ufficiali del club. “Nella prima frazione di gioco abbiamo tenuto bene il campo subendo solo un gol in contropiede, poi nella ripresa abbiamo subito la seconda rete nei primi minuti e la partita si è complicata ulteriormente”.

La Salernitana è decima con 15 punti, ma Procopio non perde l’ottimismo: “In questo inizio di girone di ritorno il calendario ci ha messo difronte a squadre molto attrezzate e i ragazzi hanno mostrato cose buone anche nelle difficoltà. La prossima settimana affrontiamo la Reggina, in una gara alla nostra portata, e deve essere l’occasione giusta per tornare a fare punti. Spero di recuperare qualche ragazzo che oggi era fuori perché abbiamo bisogno dell’apporto di tutti per fare bene”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili