Connect with us

News

Prevendita Firenze: sold out, al Franchi 900 cuori granata

AGGIORNAMENTO 10/12 ORE 18.25 – Sold out doveva essere, sold out è stato. A poco più di mezz’ora dalla chiusura della prevendita, sono terminate le scorte di biglietti a disposizione dei tifosi granata. Saranno 900 i seguaci dell’ippocampo al Franchi.

AGGIORNAMENTO 10/12 ORE 17.45 –  A poco meno di due ore dalla chiusura della prevendita, l’acquisto dei biglietti per il settore ospiti può essere effettuato anche senza tessera del tifoso. Una novità che aiuterà ulteriormente ad andare incontro al sold out (al momento restano disponibili meno di 20 biglietti).

AGGIORNAMENTO 8/12 ORE 20 – Ci sono ancora circa 200 ticket disponibili per il settore ospiti dello stadio Artemio Franchi di Firenze. Per assistere a Fiorentina-Salernitana i tifosi granata potranno acquistare i ticket fino a venerdì alle ore 19 sia sul sito di TicketOne che nelle ricevitorie abilitate.

AGGIORNAMENTO ORE 19:30. Rispetto ai 1800 posti inizialmente preventivati, la capienza del settore ospiti dello stadio Artemio Franchi sarà ulteriormente dimezzata: saranno 900 i posti a disposizione dei tifosi granata sabato. La decisione è stata presa dalla locale Questura per motivi di ordine pubblico: la partita, infatti, si giocherà con l’hub vaccinale del Mandela Forum aperto ed ha il parcheggio condiviso con quello del settore ospiti. Per tale motivo, adattando la capienza del parcheggio a quella interna, si è deciso per l’ulteriore riduzione, peraltro non nuova (anche con il Napoli è stato così).

AGGIORNAMENTO ORE 15:20. La prevendita per Fiorentina-Salernitana, come accennato, è partita alle 15 ma c’è un’ulteriore restrizione e riguarda l’obbligo di tessera del tifoso. Il Gos riunitosi questa mattina, infatti, ha optato per l’inasprimento delle misure previste dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, destinando la vendita dei tagliandi ai soli possessori di fidelity card della propria squadra del cuore. Questo varrà anche per i sostenitori locali: in sintesi, nel settore ospiti si potrà accedere solo se muniti di Granata Card o Happy Card in corso di validità, mentre negli altri settori solo se in possesso di InViola Card Gold. Nell’acquistare il biglietto online c’è la richiesta di un codice di sicurezza Listicket: niente paura, è generabile attraverso il sito TicketOne. L’esigenza nasce dal fatto di validare tessere del tifoso emesse da altri gestori. Basta cliccare qui e poi andare nella sezione “autorizzazione tessere” per generare il codice e procedere all’acquisto del tagliando.

ARTICOLO ORE 12. Costeranno 10 euro i biglietti per il settore ospiti dello stadio Artemio Franchi in occasione di Fiorentina-Salernitana, gara in programma sabato pomeriggio alle 15. I tagliandi saranno in vendita a partire da oggi pomeriggio alle 15 sul circuito TicketOne sia online, sia nelle ricevitorie abilitate, fino alle 19 del giorno che precede l’incontro.

Sono 1800 i posti a disposizione dei sostenitori granata. C’è allerta ordine pubblico, visto che tra le due tifoserie non corre buon sangue. Già nei giorni scorsi l’Osservatorio aveva diramato, tra le prescrizioni, l’obbligo di acquisto dei biglietti nel settore ospiti per i residenti a Salerno e provincia (clicca qui per leggere), che dunque non potranno recarsi in altri settori dell’impianto. Nel settore ospiti, chiaramente, potranno recarvisi anche tifosi granata residenti fuori Salerno. L’accesso allo stadio sarà consentito solo ai possessori di green pass rafforzato (guariti da Covid entro i 6 mesi o vaccinati).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News