Connect with us

News

Pochi dubbi verso Bergamo: con l’Atalanta due possibili novità di formazione

Squadra che vince non si cambia, o quasi. La Salernitana che scenderà in campo a Bergamo potrebbe essere la stessa che domenica ha battuto la Fiorentina, ma con due novità negli interpreti del 3-5-2 ormai consolidato. Due novità anche legate all’ampio ventaglio di scelte dopo i rientri di Mamadou Coulibaly e Mousset.

Le scelte di Nicola per Bergamo

La prima novità potrebbe essere rappresentata dalla presenza di Matteo Ruggeri nell’undici di partenza. Il laterale classe 2002, di casa a Bergamo, potrebbe essere schierato a sinistra dal primo minuto, ma Zortea (anche lui scuola Atalanta) resta in pole. Più sicura, invece, la presenza di Federico Bonazzoli nello starting eleven: il numero 9 granata è stato decisivo con la Fiorentina e tornerà a far coppia con Djuric. Scalpita anche Kastanos, ma sarà dura togliere il posto – almeno dall’inizio – ad uno tra Ederson e Lassana Coulibaly.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News