Connect with us

News

Piove sul bagnato, altri 3 positivi! Per ora vale ultimo regolamento, gara non a rischio

Piove sul bagnato in casa Salernitana, nonostante il sole che batte sulla città e l’entusiasmo per il cambio di proprietà. Il Covid continua a metterci del suo, infatti ed è arrivata anche la comunicazione ufficiale da parte della società che ha riscontrato stamani nuovi stop.

Nuovi contagi

Dopo i due positivi emersi nella giornata di ieri, questa mattina nell’hotel che ospita il ritiro granata sono stati ripetuti i tamponi agli altri elementi convocati e sono emersi altri tre (non 4 come inizialmente riportato) calciatori contagiati, di cui due anche con sintomi. Due di questi tre, a quanto sembra, avrebbero giocato titolari. La società granata non ha ancora emanato comunicazioni ufficiali. Erano 19 i convocati di Colantuono, già alle prese con numerose assenze tra infortuni e contagi. Tolti questi quattro, i disponibili diventano 16, compresi i due elementi aggregati fanno parte della squadra Primavera, Motoc e Russo.

Niente rinvio, per ora

Ieri il Cts ha dato l’ok al protocollo per gli sport di squadra sulla base dell’accordo raggiunto anche dopo le verifiche della conferenza Stato-Regioni. Presto dovrebbe essere emanata la circolare ufficiale da parte del Ministero della Salute, che disporrà il blocco dei gruppi squadra professionistici solo quando si raggiungerà-sforerà il 35% dei componenti positivi, in modo da limitare e uniformare gli interventi delle Asl. Ma su quale base calcolare il 35%, sulla lista dei 25 o anche con gli under? Non essendoci ancora ufficialità da questo punto di vista, fa fede e ha validità il precedente regolamento stilato dalla Lega Serie A che prevede l’obbligo per le squadre di presentarsi sul campo se dotate di almeno 13 giocatori disponibili (di cui un portiere), eventualmente anche attingendo alla formazione Primavera, limitatamente ai calciatori nati fino al 31 dicembre 2003. La Salernitana rientra in questa soglia, la partita – pur con mille difficoltà e ulteriori defezioni – dovrebbe essere comunque disputata. A meno che la circolare del Ministero non veda la luce prima del fischio d’inizio e i calcoli in casa granata raggiungano la soglia fissata.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News