Connect with us

News

Perugia: esonerato Serse Cosmi, per il finale di stagione ritorna Oddo

Ribaltone in casa Perugia, esonerato Serse Cosmi e ritorna Massimo Oddo. Sul sito della società umbra, negli scorsi minuti, è stata pubblicata una nota stampa che conferma il sollevamento dall’incarico del trainer ex Venezia e l’avvento del primo mister stagionale dei biancorossi. Di seguito il comunicato: “A.C. Perugia Calcio comunica di aver sollevato Serse Cosmi dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra. A mister Cosmi e al suo staff composto da Fabio Bazzani, Manuel De Maria e Salvatore Pollino vanno i più sentiti ringraziamenti per l’impegno, la serietà e la correttezza dimostrati. La conduzione tecnica della prima squadra sarà affidata nuovamente a Massimo Oddo, al suo vice Marcello Donatelli e al collaboratore tecnico Stefano Fiore”.

Nella sua seconda avventura sulla panchina del Perugia, Cosmi ha raccolto quattro vittorie, tre pareggi e ben dieci sconfitte in diciassette match. Già prima della partita contro la Salernitana (ultima prima del lockdown) si parlava di un possibile esonero del tecnico in seguito alla striscia di sconfitte (cinque consecutive) dalle quali era reduce la compagine biancorossa. All’ombra del Curi ritorna, dunque, Massimo Oddo che fino al momento del suo esonero aveva conquistato in 22 partite ben 36 punti. Compito dell’ex Milan sarà quello di traghettare la squadra negli ultimi tre match del campionato e provare ad evitare i playout.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News