Connect with us

News

Patto salvezza alla ripresa: Castori tiene a rapporto la squadra, Ribery a parte

È iniziata la settimana che porterà la Salernitana alla partita col Genoa, un primo crocevia della stagione. I granata arriveranno a questo impegno da fanalino di coda, con un solo punto raccolto in sei partite. Ecco perché la sfida con i liguri assume contorni importanti: rimandare ancora l’appuntamento con la prima vittoria stagionale rappresenterebbe un problema non di poco conto. Lo sa bene Fabrizio Castori che nella stagione 2015/2016, alla guida del Carpi in Serie A, conquistò il primo successo proprio alla settima giornata (2-1 contro il Torino, era il 4 ottobre).

Ribery e il patto salvezza

Ieri è tornato in gruppo Franck Ribery dopo la mancata convocazione per la sfida di Reggio Emilia. Il calciatore francese ha svolto solo terapie al centro sportivo Mary Rosy, anche se è stato coinvolto nei discorsi squadra-tecnico. Lo staff medico è al lavoro per garantire la presenza dell’ex Bayern Monaco in vista dell’impegno col Genoa. Un appuntamento cruciale, ne sono consapevoli giocatori e staff tecnico, ieri unitisi in un patto salvezza stretto nel chiuso dello spogliatoio. Dopo la sfida col Genoa ci sarà la sosta, seguita da un trittico di partite con Spezia, Empoli e Venezia, tre possibili concorrenti per l’obiettivo salvezza. Ecco perché mai come in questo momento è decisivo serrare i ranghi e non concedere nulla agli avversari.

Le possibili scelte

Se sarà arruolabile, Franck Ribery giocherà dal primo minuto, ancora da trequartista, alle spalle di due attaccanti. In caso contrario toccherà nuovamente a Kastanos, che questa volta potrebbe essere utilizzato da mezzala sinistra. Bonazzoli proverà a strappare una maglia da titolare per far coppia con uno tra Djuric e Gondo (favorito il bosniaco). Il centrocampista cipriota potrebbe ritrovarsi a comporre il terzetto di centrocampo con i Coulibaly, Lassana al centro e Mamadou a destra. Si proseguirà con la difesa a quattro: dunque Ranieri a sinistra (con Jaroszynski pronto a subentrare), Gagliolo e Strandberg al centro, Gyomber a destra.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News