Connect with us

News

Pasalic pareggia ma non gioisce: “Siamo indietro, la Salernitana ci ha lasciato poco spazio”

L’Atalanta agguanta la Salernitana nel finale e strappa un buon pareggio, dopo esser stata sotto per 60’. È di Mario Pasalic la rete che ha ristabilito la parità, subentrato all’inizio di secondo tempo.

“Ci aspettavamo una partita tosta, la Salernitana ha fatto vedere nelle ultime tre partite di essere una buona squadra. Hanno dimostrato di valere, e ci hanno lascito poco spazio; alla fine non abbiamo perso ma in casa dobbiamo vincere queste partite – ha dichiarato il centrocampista nerazzurro al termine della gara ai microfoni di Sky – Guardiamo avanti, abbiamo due partite fuori dove giochiamo meglio ed i risultati lo dimostrano. Speriamo di riuscire a vincere e continuare a lottare per l’Europa League. E’ la mia stagione migliore numericamente ma non conta niente, siamo indietro come squadra e non posso essere contento. Non so cosa sia mancato, dobbiamo analizzare dove migliorare per chiudere al meglio la stagione”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News