Connect with us

News

Pagellone Salernitana-Vicenza: Gyomber e Capezzi i migliori, Tutino sprecone

BELEC 5,5. Reattivo su un primo tentativo di testa di Gori, poi dopo pochi istanti sul controcross sbaglia l’uscita e viene aiutato dalla traversa. La seconda disattenzione della sua gara è più pesante: il posizionamento sul tiro del pareggio di Giacomelli non sembrava essere ottimale.

AYA 6,5. Unico confermato rispetto al precedente match, si sposta sul centro-destra. In ritardo su Gori in occasione del primo pericoloso colpo di testa avversario. Proprio il numero 9 veneto è un brutto cliente che lo mette in difficoltà. Lo contiene – non sempre efficacemente – con la parola d’ordine “randellare”. Poco preciso nei disimpegni, però ha il merito di portare avanti i suoi con la zuccata al 37′ del secondo tempo.

GYOMBER 7. Il rientro dopo il turno di squalifica è in chiaroscuro. Un paio di amnesie preoccupanti nella prima metà della prima frazione, poi torna il muro consueto. Nella ripresa giganteggia.

MANTOVANI 6,5. Torna titolare dopo la panchina dell’Arena Garibaldi. Attento e concentrato.

CASASOLA 6. Dopo il decisivo gol di Pisa ci riprova al 19′ dal limite dell’area, palla di poco fuori. Spinge tanto e bene. Leggero nel contrastare Giacomelli sul tiro dell’1-1.

COULIBALY 6,5. Gran palla profonda per Tutino in occasione del rigore. Diligente, poche sbavature. Ottima e decisiva chiusura su Barlocco a inizio ripresa. Intelligente nell’orchestrare un pericoloso contropiede al 19′ del secondo tempo.

DI TACCHIO 6. Recupera una buona mole di palloni in mezzo al campo. Scherma la difesa come può.

CAPEZZI 7. Lancio intelligente per la primissima occasione granata che Tutino vanifica, idem al 37′ con un suggerimento al bacio per l’ex partenopeo. Eccellente anche in fase di contenimento: esce bene sui terzini che impostano e controlla discretamente Pontisso. Nel secondo tempo ha sui piedi il pallone del possibile vantaggio, ma il suo destro non gira. (dal 23′ st CICERELLI 5. Entra da mezzala: dovrebbe dare “squilibrio” in favore, ma fa l’opposto).

SY 6. Voto di incoraggiamento al primo impatto con il calcio italiano. Due buoni servizi al pronti-via in proiezione offensiva, più timoroso in fase di non possesso. Con l’ottimo cambio gioco del 25′ fa capire di saperci fare, daal punto di vista tecnico ma tatticamente sembra dover migliorare ancora molto. Fallo ingenuo sulla linea laterale poco prima dell’intervallo. (dall’1′ st DURMISI 6. Un liscio e mezzo nei suoi primi minuti all’Arechi, poi si scalda e pennella due mancini interessanti. Il terzo è quello vincente per Aya. Si vede, comunque, che non è al top. Frenato).

TUTINO 5. Soffre il freddo, la calzamaglia nera non gli… dona. Perde lucidità all’11’ a tu per tu con Grandi, dopo essere stato bravo a mantenere l’equilibrio, e conclude male al lato. Astuto nel procurarsi il penalty, ma l’erroraccio dal dischetto non è da lui; al 37′ cerca la conclusione da distanza defilatissima e non può che colpire il portiere. Cala vistosamente nel secondo tempo. (dal 43′ st KRISTOFFERSEN sv. Ingresso disperato, non giudicabile).

DJURIC 5,5. Sarebbe la sua partita, lotta e palle alte. Lo fa, me sempre lontano dalle zone pericolose. Sbuccia il pallone al 26′ al limite dell’area piccola, ostacolato anche da Valentini. (dal 27′ st GONDO 6,5. Entra con un approccio super e guadagna il calcio di punizione da cui nasce l’1-0).

CASTORI 6. Dice “Sy” dal primo minuto, abbassa il tasso di qualità a centrocampo e alza quello di muscoli, su un campo pesante e con un meteo poco clemente. La Salernitana fa… la Salernitana di Castori nel primo tempo, però sembra aver perso il cinismo del girone d’andata. Inserisce Durmisi all’intervallo per dare più esperienza e qualità sull’out mancino. Non convince la sostituzione di Capezzi – che stava disputando un’ottima gara – con Cicerelli, che non ha garantito il cambio passo. Disperato l’inserimento di Kristoffersen nel finale. Quarto pareggio consecutivo: i punti iniziano a pesare e con essi anche i palloni. Due rigori sbagliati dalla coppia di attaccanti titolari, ad oggi, fanno -4 in classifica rispetto alle possibilità.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News