Connect with us

Giovanili

Pagellone Primavera: rientro da sogno per Palmieri, quantità e qualità da Bammacaro

DE MATTEIS 6: Bravo a respingere un paio di conclusioni da fuori nel primo tempo, ma bravo soprattutto a intervenire sulla maggior parte dei palloni alti che sono piovuti in area di rigore.

GUERRA 5,5: Tolta qualche imprecisione in fase di costruzione non commette molti errori, anzi si disimpegna bene in copertura e intercetta tante iniziative avversarie. Manca però la diagonale su Matteoli che è liberissimo di accorciare le distanze e riaprire la gara per un finale sofferto (dal 35’ st GILIBERTI S.V.).

MOTOC 6,5: Dimenticate le ultime uscite infelici, torna con sicurezza e concentrazione, senza mettere da parte la tranquillità nei disimpegni.

PERRONE 7: Un mastino che ringhia e morde tutto quello che si aggira dalle sue parti, non lasciando un’attimo di fiato agli attaccanti pisani.

DE LORENZO 6: Copre bene, respingendo tante delle manovre ospiti dal suo lato. Manca un po’ il suo apporto e il suo sostegno nella metà campo offensiva.

PALMIERI 7: Al pronti e via ha una buonissima occasione per tirare in porta o servire Guida in area piccola, ma la spreca. Rimedia con il bel cross che diventa un assist per Bammacaro. Fornisce anche l’assist per il 2-0 mandando in campo aperto Guida. Il suo atteso ritorno in campo si sente anche se non è al meglio della condizione (dal 30’ st IULIANO S.V.).

RUSSO 5,5: Si fa notare più in interdizione che in impostazione, dove non è molto preciso e soffre la fisicità degli avversari. Manda alle stelle l’ennesimo gran lavoro di Palmieri con un tiro alto da buona posizione. Termina male la gara con la reazione a un brutto fallo subito che gli costa l’espulsione.

IERVOLINO 5,5: Impacciato, non ha le idee chiare con la palla tra i piedi e spesso ritarda troppo la giocata. Anche in fase di non possesso non è brillante come al solito.

BAMMACARO 7,5: Sovrasta Ceccanti e la mette all’angolino segnando un gran gol. Poi il solito lavoro anche in fase di non possesso. Prova a restituire il favore a Palmieri che viene anticipato all’ultimo secondo prima di riuscire colpire di testa sul secondo palo. Mette la solita qualità senza far mancare quantità e infatti Procopio prova anche a spostarlo a centrocampo per aiutare di più il reparto che stava soffrendo di più nella ripresa.

SAPONARA 5: Apre benissimo per Palmieri nella primissima azione dei granatini. Poi non riesce a dare la qualità che gli chiede il mister sul fronte offensivo. Troppo spesso va giù troppo facilmente e viene anche rimproverato dall’arbitro per questo.

GUIDA 6,5: Primo tempo opaco per il centravanti dei granatini che, costantemente pressato e raddoppiato, riesce a lavorare pochi palloni. Nella ripresa mancano anche i rifornimenti, dato il baricentro abbassato della formazione di casa, ma quello giusto non lo spreca andando fino in fondo e trovando un angolo quasi impossibile per segnare il gol decisivo.

PROCOPIO 7: La scorsa settimana aveva parlato dell’importanza di Palmieri per la sua squadra e l’attaccante gli dà ragione servendo due assist e svolgendo un importante ruolo tattico. L’apporto di tutti gli undici è fondamentale a imbrigliare la manovra del Pisa, costretto spesso a sbagliare cose elementari. Arriva alla fine una meritata vittoria e interrompe un brutto filotto di sconfitte.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili