Connect with us

Serie B

Padova, la carica di Bonazzoli: “Salerno campo difficile, giocheremo a viso aperto”

S’avvicina la sfida dell’Arechi tra Salernitana e Padova. I granata ritornano tra le mura amiche dopo il pareggio strappato al Lecce in zona Cesarini. Sponda opposta, messo in cascina il punto di Verona, i veneti hanno sorriso nell’ultima gara in casa, superando di misura il Venezia.

Federico Bonazzoli, giovane attaccante patavino, è alla ricerca del gol che non è ancora arrivato nelle prime due giornate. Il ragazzo classe 1997, di scuola Inter, è tornato a pieno servizio della prima squadra dopo gli impegni con l’Italia Under 21: “In questa settimana ho messo altri minuti nelle gambe, ma ora penso solo al Padova”.

Una partenza niente male per i biancoscudati, che arrivano allo stadio Arechi con quattro punti conquistati in due gare. Bonazzoli ha già giocato al Principe degli stadi con la maglia della Virtus Lanciano, ma i ricordi non sono dei migliori: “La Salernitana? Giocheremo su un campo molto difficile con una buona squadra, dovremo mettere in campo quanto di buono fatto nelle prime due partite. A Salerno ci sono retrocesso col Lanciano, ma non sono scaramantico… Andremo là per giocarcela a viso aperto! Il gol? L’avrei già fatto contro il Verona, ma se il guardalinee segnala un fuorigioco che non c’è non posso farci niente… Continuando a giocare così prima o poi arriverà”.

Federico Bonazzoli non s’è sbilanciato sugli obiettivi del club neo promosso in serie cadetta: “La salvezza è quello minimo, ma non ci poniamo limiti e puntiamo in alto, consapevoli delle nostre qualità e del nostro valore. Se giochiamo da squadra i risultati arrivano, e l’abbiamo dimostrato… Possiamo raggiungere grandi obiettivi! Clemenza? E’ un giocatore importante, non serve che lo dica io perché ha già avuto modo di dimostrarlo a pieno in campo”.

 

Fonte foto: Padova Calcio TV

Fonte dichiarazioni: Padova Calcio TV

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B