Connect with us

News

“Non mollo mai”. Dziczek, messaggio social da Roma: “Tifosi, il vostro sostegno significa molto”

Un sorriso, la felpa della Salernitana addosso. Patryk Dziczek usa il suo profilo Instagram – dal letto della clinica romana dove è ricoverato da sabato sera – per inviare un sentito e ulteriore messaggio di ringraziamento e apprezzamento a chiunque lo abbia supportato fin dai primi secondi, dal malore al post.

“Ringrazio tutti per i messaggi ricevuti, per tutte le parole di conforto che stanno continuando ad arrivarmi. Non sono in grado di rispondere a tutti ma continuo a leggere messaggi e li apprezzo molto. Ancora una volta vorrei ringraziare Francesco Di Tacchio, Vittorio Parigini e tutto lo staff medico di Salernitana e Ascoli per una reazione immediata e per l’aiuto ricevuto in campo. Vorrei ringraziare tantissimo anche tutti i tifosi della Salernitana, il vostro sostegno significa molto per me. ‘Nie poddawaj się’, non mollo mai”, il testo scritto dal centrocampista classe 1998. Il riferimento in polacco è allo striscione esposto dagli ultras del Direttivo Salerno sabato sera davanti allo stadio Arechi. Esortazione presa al volo da Dziczek che oggi inizia la lunga trafila di accertamenti con un mare di persone virtualmente accanto a lui.

Non è tardata ad arrivare la risposta di Vittorio Parigini, il calciatore dell’Ascoli che insieme a Di Tacchio si è precipitato a soccorrere il polacco nei concitati minuti di sofferenza. “Felice per te”, il commento del giovane giocatore bianconero che ha ripostato la foto di Dziczek sorridente.

2 Commenti

2 Commenti

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News