Connect with us

News

Nazionali granata: convocati Strandberg e altri quattro

Dopo la partita con il Genoa il campionato di Serie A si fermerà per la soste dedicata agli impegni internazionali. Diversi calciatori della Salernitana partiranno per rispondere alle convocazioni delle proprie rappresentative.

È ufficiale la chiamata di Solbakken, CT della Norvegia, per il difensore Stefan Strandberg che – nonostante i tanti gol subiti dal cavalluccio marino -, si sta facendo valere anche in massima serie, dove risulta spesso tra i migliori del reparto arretrato di Castori. L’ex giocatore del Rosenborg guiderà anche la difesa dei vichinghi nelle qualificazioni mondiali venerdì 8 ottobre in Turchia (20:45 a Istanbul nello stadio del Fenerbahce) e lunedì 11 ottobre in casa contro il Montenegro all’Ullevaal Stadion di Oslo. Stesse date per gli impegni della Slovenia di Belec, convocato da Kek che ormai lo considera il vice Oblak più affidabile: sarà impegnato prima a Ta’ Qali contro Malta, poi a Maribor contro la Russia.

Norbert Gyombér resterà per il momento a Salerno. Ancora una volta il difensore figura nell’elenco dei giocatori della Slovacchia che devono tenersi pronti come riserve per la doppia trasferta in Russia e Croazia di venerdì 8 e lunedì 11. Chiamata da Cipro anche per Grigoris Kastanos, che domenica ha giocato per la prima volta da titolare con la maglia della Salernitana a Reggio Emilia. L’ex Pescara, inserito nello stesso gruppo di Belec e Gyombér, sfiderà venerdì 8 ottobre, in casa, la Croazia (ore 21.45) e lunedì 11 ottobre, ancora tra le mura amiche, Malta. Non sarà convocato dall’Albania Frédéric Veseli, da poco rientrato dall’infortunio.

Chiamate anche per i due africani Lassana Coulibaly e Wajdi Kechrida. Il centrocampista sarà impegnato con il Mali il 7 ottobre e il 10 ottobre contro il Kenya, l’esterno invece sfiderà con la Tunisia per due volte (anche lui 7 e 10 ottobre) la Mauritania.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News