Connect with us

News

Monaco fuori lista a Perugia, niente sfida da ex all’Arechi. Frecciata social “a chi tenta di frenare ambizioni”

Dovrà mordere il freno per la gara da ex e non solo. Mesi difficili da digerire per Salvatore Monaco, ex difensore della Salernitana che è rientrato in estate per fine prestito al Perugia, prossimo avversario proprio dei granata. Ma il club umbro ha lasciato il centrale fuori lista per la Serie B, dopo averlo impiegato solo in Coppa Italia: negli ultimi giorni di mercato nessuna collocazione in B, il rifiuto di andare in terza serie o all’estero e l’obbligo quindi di permanenza alla corte di Nesta… senza poter giocare. Eppure la Salernitana aveva sondato il terreno ad agosto per un eventuale ritorno di fiamma, con una cena Fabiani-Santopadre a Milano. Alla fine, il ds granata scelse di virare con decisione su Migliorini.

Monaco sarà spettatore dell’intero girone d’andata e farà altrettanto col match dell’Arechi, probabilmente da casa, non senza un filo di malinconia affidata ai suoi social. “Stai lontano da chi tenta di frenare le tue ambizioni, le persone da poco lo fanno sempre ma solo chi è veramente grande… ti fa sentire che anche tu puoi diventare come lui”, la didascalia ad una sua foto in azione postata sul suo profilo Instagram. Una frase dello scrittore statunitense Mark Twain – con tanto di clessidra simbolica – per lanciare, forse, qualche frecciata in una settimana comunque sentita dal calciatore che a Salerno, in sei mesi, aveva avuto un rendimento in costante crescita dopo un avvio così così. A rincuorare Monaco ci hanno pensato gli ex compagni di squadra in granata Franco Signorelli (un like da parte del venezuelano che attualmente è nella stessa condizione alla Salernitana) e Antonio Zito, con un eloquente “mangialiii”.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News