Connect with us

News

Milan guarda al futuro: “Domani dal sindaco per l’Arechi, apriremo curva nord. Distinti? Faremo ricorso”

La presentazione del nuovo volume di “Sentimento Granata” è stata l’occasione per fare un punto della situazione con l’AD granata Maurizio Milan, dal mercato fino alle infrastrutture. “Il nuovo corso è già partito. Abbiamo dato le prime conferme tecniche. Il budget del mercato lo stiamo fissando col presidente – ha spiegato il dirigente – Abbiamo una certa stabilità, il fair play finanziario deve guidarci. Vogliamo una Salernitana molto stabile, c’è un progetto quinquennale, ma si andrà oltre. Non vogliamo trovarci nella situazione di quest’anno. Investiremo in maniera importante ma sostenibile. Ci siamo presi qualche ora di tempo, abbiamo avuto l’ok di Sabatini, aspettiamo quello di Nicola; saranno loro a fare la nuova Salernitana con un budget ad hoc. Rinnovo di Djuric? È un grande campione dentro e fuori dal campo, so che ha anche altre proposte. È corretto aspettare la decisione di Sabatini e Nicola. Milan è nei nostri cuori, non resta da aspettare qualche ora”.

La società è particolarmente attiva sul fronte strutture, in particolare per quanto riguarda lo stadio Arechi, come ha confermato Milan: “Siamo alle prese con una serie di procedure amministrative. Domattina sarò in Comune per discutere della concessione dello stadio Arechi. Siamo già super operativi. L’amministrazione è stata sempre super disponibile per quanto riguarda lo stadio. Abbiamo uno studio, costruito in questi mesi, che è stato presentato e condiviso. Attueremo una convenzione che porterà della migliorie all’impianto nei prossimi mesi, dialogheremo poi per il progetto definitivo. Andremo verso una concessione, abbiamo tempi tecnici legati alla Lega, non abbiamo molte settimane per aprire un dialogo strutturato; ci sarà una iniziale convenzione, ma la volontà è quella di avere una concessione. La società è sana perché ha un indice di liquidità alto, abbiamo strutturato meglio il management in questi mesi. Proveremo anche ad aprire per intero la Curva Nord, stiamo dialogando con prefettura e questura e siamo ottimisti. Ci sono ovviamente dei lavori da fare e ci occuperemo delle spese. Non parleremo del centro sportivo, ma è un tema sull’agenda, stiamo vagliando due proposte insieme ai nostri professionisti che stanno preparando dei rendering. Nelle prossime settimane vi forniremo risposte concrete e una dimostrazione tangibile, è certamente una priorità perché oltre alla prima squadra c’è anche un settore giovanile da curare”.

L’AD svela che ci sarà ricorso contro la decisione del Giudice Sportivo di chiudere i distinti per un turno dopo Salernitana-Udinese: “I nostri legali sono già al lavoro per quanto riguarda la questione chiusura dei distinti, faremo ricorso”. Il ritiro pre campionato sarà in Austria, non è più un segreto: “Confermo che il ritiro sarà vicino Innsbruck, una zona dove la maggior aprte delle squadre italiane va. Non so le date precise, deciderà il mister; faremo anche delle amichevoli di prestigio con squadre internazionali”. Il desiderio della Salernitana è quello anche di assumere un ruolo importante in Lega: “La società si muoverà ampiamente, abbiamo costruito delle collaborazioni fattive con varie società – ha concluso Milan – In Lega proveremo ad avere un’autorevolezza rispetto alle proposte che andranno verso una stabilità economico finanziaria e un diverso modo di fare calcio, che si basa molto sul settore giovanile. C’è un’amicizia tra Iervolino e De Laurentiis, ma come ne sono maturate tante altre con varie società”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News