Connect with us

News

“Menomale che c’è la sosta”: infermeria piena, Ventura preoccupato. Lombardi e Jallow ok per Venezia?

“Menomale che c’è la sosta”. Oltre ai “problemini” sorti in rifinitura per alcuni elementi – che Ventura, avendo convocato tutti i reduci da Livorno, non svela – ci sono pur sempre gli infortunati di medio e lungo corso. Gian Piero Ventura è in continua emergenza infortuni. “Per Venezia, il 19 ottobre, spero di recuperare due uomini che potrebbero essere Jallow e Lombardi, sono i due che potrebbero essere aggregati al gruppo mercoledì o giovedì. – afferma il trainer granata – Spero di recuperare presto anche Akpa Akpro, lunedì farà la risonanza di controllo per capire se effettivamente l’infortunio è superato. Magari potrà darci una mano col Perugia in casa il 26”.

Diversi i discorsi per Mantovani (“Ci metterei la firma per averlo a novembre”, disse qualche settimana fa), Billong e Heurtaux. “Il primo sta migliorando, ha ripreso lentamente a correre. – precisa Ventura – Il secondo ha avuto un intoppo nel lavoro di recupero e i tempi per averlo disponibile in campo, non dico quelli di guarigione, sono più lunghi. Un conto è avere infortuni su un fisico allenato, un altro purtroppo è averli su uno che si sta allenando per trovare la giusta condizione”. Benedetta sosta…

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News