Connect with us

News

Meno due a Empoli-Salernitana: dubbio a sinistra, domani rifinitura e conferenza stampa

Mancano due giorni alla sfida con l’Empoli e Davide Nicola lavora alla formazione da schierare al ‘Castellani’. Il tecnico, al netto della conferma del 3-5-2, dovrà scegliere i migliori interpreti da mandare in campo, con l’auspicio di azzeccare l’undici di partenza e i cambi a gara in corso. Una novità rispetto alle ultime uscita sarà obbligata: com’è noto mancherà Bohinen, squalificato per una giornata. Un’assenza che costringerà Nicola a rivedere alcune scelte in mediana.

Le scelte per Empoli

Il candidato numero uno a prendere il posto del norvegese è Lassana Coulibaly, con Kastanos pronto ad agire come mezzala destra nel terzetto completato da Ederson. Si tratterebbe di confermare il centrocampo visto all’opera nel finale della sfida col Cagliari. L’altro dubbio è legato all’esterno sinistro: uno tra Zortea ed Obi potrebbe essere preferito a Ruggeri, apparso in difficoltà nel duello con Bellanova di domenica scorsa. Tutto confermato in difesa (Gyomber-Radovanovic-Fazio) con Mazzocchi a destra e la coppia Djuric-Bonazzoli in avanti.

Domani rifinitura e conferenza stampa

Questa mattina esercizi di tecnica dinamica e lavoro tattico al centro sportivo Mary Rosy, dove domani mattina la squadra sosterrà la seduta di rifinitura al termine della quale Davide Nicola interverrà in conferenza stampa via Zoom (alle 11.45). Poi la partenza per Empoli dove la Salernitana proverà a mettere un altro mattoncino verso l’obiettivo salvezza.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News